02 Dicembre 2020 Segnala una notizia
"Fuoridalpantano" denuncia: «Piazza dei caduti a San Rocco? Un affronto al cuore»

“Fuoridalpantano” denuncia: «Piazza dei caduti a San Rocco? Un affronto al cuore»

28 Novembre 2013

«Chi scivola di più: i viandanti o l’amministrazione comunale?» A porre la domanda è l’associazione monzese Fuori dal Pantano dopo un sopralluogo nella piazza antistante la ex Circoscrizione 3, nel quartiere San Rocco, meglio nota in città come “Piazza dei caduti”.

«Vedere oggi come è ridotta questa piazza è un affronto al cuore, allo stomaco e anche al portafoglio dei cittadini contribuenti, ma tale visione ancor più dovrebbe risuonare come una sconfitta per coloro che hanno studiato e condiviso una tale realizzazione urbanistica. – spiega attraverso una nota stampa l’associazione – Piazza dei “caduti”, così è conosciuta questa piazzetta che nelle intenzioni originali sarebbe dovuta assurgere ad AGORA’ del quartiere, una sorta di luogo dove incontrarsi e socializzare; oggi è un luogo degradato che nulla ha da spartire con il concetto di “riqualificazione” tanto sbandierato dalle Amministrazione Comunali che si sono via via succedute. Una piazzetta dove i commercianti “tradizionali” sono stati costretti a fuggire, lasciando il campo libero ai soliti KEBAB. La fontana poi è pure transennata».

Un accorato appello, con tanto di documantazione fotografica, che i rappresentanti dell’associazione cittadina rivolgono all’amministrazione e ai politici del Comune di Monza: «Fate un giretto da queste parti e poi…. pensateci bene prima di dare nuovamente in  pasto ai cittadini  i futuri progetti di riqualificazione delle periferie!»

Piazza dei caduti, fontana transennata

Piazza dei caduti, fontana transennata

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi