04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Diavoli Rosa: secco 3-0 contro il San Giuliano

Diavoli Rosa: secco 3-0 contro il San Giuliano

11 Novembre 2013

Secco il 3-0 dei Diavoli Rosa in una serata dove a farla da protagonista è stato il gioco di squadra, un gioco vincente, convincente e avvincente. Capitan Mandis e compagni continuano così a regalarsi e a regalare ai tifosi il primo posto in classifica frutto delle quattro vittorie conquistate sul campo in altrettante partite giocate.

I Diavoli hanno letteralmente mandato in visibilio il pubblico rosanero, gli oltre 500 tifosi giunti al PalaKennedy per non perdersi una sfida che già dalla vigilia assicurava scintille; risultato a parte, San Giuliano resta indubbiamente una squadra promettente, ma i rosanero si sono mostrati più solidi delle promesse e cuore e testa hanno fatto il resto per portare a casa il risultato.

PalaKennedy gremito con oltre 500 tifosi tra grandi e piccoli ultras Diavoli. Sugli spalti riecheggiavano i cori delle esili ma graffianti voci dei piccoli di casa Diavoli, gli atleti che compongono il parterre delle giovanili rosanero, che stasera più che mai hanno sostenuto i loro beniamini in campo; memorabile resterà l’applauso ritmato di tutto il palazzetto che ha accompagnato l’ultima azione della serata: dal servizio di Brovelli al muro vincente di Sala del 25-16. Al grande show dei ragazzi ha assistito anche il sindaco di Brugherio, Marco Troiano, presenza sempre gradita in casa Diavoli e che continua a non mancare in tutte le occasioni importanti.

Il quadro è completo, non resta che entrare nel vivo della serata e narrare quest’avventura tutta al rosanero! La regia è sempre affidata al n.15 DeBerardinis accompagnato in campo dall’opposto Sala, dagli schiacciatori Brovelli (best scorer in casa Diavoli) e Morato, dalla collaudata coppia al centro Pischiutta/Mandis e Levati libero. In tutta risposta coach Iosi schiera in campo per San Giuliano capitan Beggiolin in regia, Cremona opposto, Bassani e Taliento in attacco, Demme e Milani centrali, Mortellaro libero.

Pischiutta mette a segno primo e ultimo punto del set e della serata; apre il primo set 1-0 per i Diavoli, un primo parziale che però vede tentennare entrambe le squadre al servizio così come a muro. Al primo time Mandis e compagni prendono 2 punti di vantaggio 8-6 e, a ruoli invertiti, sul 14-16 è San Giuliano a spingere il risultato. In questa prima parte di set le due squadre viaggiano sintonizzate, fondamentale sarà il doppio cambio nelle fila rosanero per dare una svolta al set: fanno capolino in campo Gualtieri e Priore.

Sul 21-19 coach Iosi chiama a raccolta i suoi ma al rientro in campo Morato imprime col suo ace il 22-19. San Giuliano ha giusto il tempo di mettere a terra due palloni (23-20, 24-21) ma prima Priore (24-20) poi Pischiutta (25-21) chiudono la pratica di questo primo set.

Nel secondo set i Diavoli partono subito forti e in vantaggio ( 8-5). Dopo il primo tempo tecnico Lunica tenta la rimonta: è Bassani al servizio che dai nove metri prima va a colpo sicuro (9-7) e poi tira fuori (10-7). La palla passa in mano a DeBerardinis e il +4 ritorna certezza con lo sprezzante attacco di Brovelli ( 11-7). A metà set si fa centro con Morato, Sala e un gran muro del Capitano (14-12, 15-13, 16-13). L’intensità del gioco trova il suo apice col clamoroso scambio tra le due formazioni: Morato difende due potenti attacchi e con super diagonale, Brovelli fa punto ( 19-15).

Il bomber rosanero Brovelli continua a non far sconti a nessuno anzi chiede il conto con gli ultimi due punti del set 24-21, 25-21. La storia si ripete nel terzo set. All’8-5 arriviamo coi primi due punti dei Diavoli concretizzati da Sala e da un ace di Brovelli (2-0) fidelizzati da quelli di Pischiutta, e di Capitan Mandis ( 4-2) passando ancora due volte tra le mani di Brovelli (7-5, 8-5). Non per sembrare ripetitivi e scontati ma è Brovelli che aizza squadra e pubblico; una squadra che irrompe nella metà campo con l’ace del n.7 Brovelli (14-8), della diagonale di Morato ( 17-10) e di due ferrei attacchi di Sala (19-12, 20-14), continuia con attacco ed ace del Bomber ( 21-16, 22-16), con un altro gran colpo di Sala ( 24-16), San Giuliano regala il match-ball e, riproponendo lo stesso copione della trasferta biellese, Sala consegna il punto che chiude set e partita. Coach Durand fuga ogni dubbio sulla condotta dei ragazzi: “ Questa sera abbiamo assistito ad una buona prova corale. Nel primo set siamo partiti un po’ contratti, ci siamo sbloccati e nel secondo e terzo set abbiamo dato prova di solidità. Buona la distribuzione del gioco di De Berardinis, fondamentale il doppio cambio di Gualtieri e Priore così come ottima è stata la performance di Levati in fase di crescita partita dopo partita. In generale tutta la squadra ha affrontato la partita in crescendo. Possiamo e dobbiamo fare ancora meglio a muro e in quelle fasi di gioco in cui dovremmo essere più cinici, ma la strada è quella giusta!”

TABELLINI:

Diavoli Rosa- Lunica San Giuliano (3-0)

( 25-21, 25-21, 25-16 )

De Berardinis 1, Brovelli 15, Pischiutta 7, Sala 13, Morato 6, Mandis 7, Levati L1

E: Priore 2, Gualtieri

N.E: Barsi, Pelliccia, Fumagalli 1, Pozzi L2

 

fonte: Ufficio Stampa Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi