23 Novembre 2020 Segnala una notizia
Diavoli Rosa: dopo quattro vittorie i rosanero le "buscano" in trasferta

Diavoli Rosa: dopo quattro vittorie i rosanero le “buscano” in trasferta

18 Novembre 2013

Brusca battuta d’arresto dei Diavoli di coach Durand in trasferta a Busca. Dopo i quattro successi consecutivi dei nostri Diavoli i padroni di casa buschesi frenano l’avanzata dei rosanero che nella quinta giornata di campionato si presentano in campo in una veste inedita: poca personalità e poca lucidità nel gioco ( numerose le pecche in ogni fondamentale) che permettono all’ Inalpi Volley Busca di portare a casa risultato pieno dopo aver disputato una partita concreta e regolare.

Lo stesso non si può dire di Capitan Mandis e compagni che, per la prima volta in questo avvio di stagione, si abissano nell’affannosa rincorsa degli avversari. L’avvio del primo set riflette in toto l’andamento del match: i Diavoli partono in sordina e al primo time del primo set si trovano a dover inseguire di due punti i padroni di casa (8-6). Scomposti a muro e in difesa i nostri Diavoli si lasciano tappare le ali e a metà set continua la rincorsa sotto di quattro (13-9). Il rientro in campo dopo il secondo time è più efficace con Sala che sigla il 13-10.

Dopo l’infrazione al palleggio di De Berardinis la palla torna nelle mani di Busca, ma ci pensa il muro di Capitan Mandis a frenare la volata. Col punto di Sala si ritrova il pareggio 14-14. Ingresso in campo di Priore e i giochi sembrano bilanciarsi coi Diavoli sotto di un solo punto 21-20 ( punto di Priore). Seguono altri due ingressi in campo, Gualtieri e Pelliccia, ma il servizio in rete dell’appena entrato Gualtieri regala il possesso palla a Busca che può ora allungare fino alla chance dell’ultima palla ( 24-21)

Coach Durand richiama i Diavoli che, una volta rimesso piede in campo, ringraziano per il servizio in rete dell’opposto Balbi (24- 22). Nemmeno il tempo di pensare al recupero che ecco Busca sigillare il primo set 25-22. Al primo time del secondo set continua il vantaggio di Busca che ripropone lo stesso punteggio del primo, 8-6 e continuano i problemi nella metà campo rosanero. Il secondo set ci sfugge letteralmente di mano e il parziale 21-14 la dice lunga sulle difficoltà di Mandis e compagni. Coach Durand le prova tutte con l’ingresso in campo di Pelliccia, Gualtieri e Barsi ma Busca continua a giocare a piede libero e in un amen archivia anche il secondo parziale 25-18.

Nel terzo set si intravede una timida ripresa dei Diavoli che, con solo un punto di distacco, marcano stretto gli avversari per cercare di riaprire la partita. Sul 9-10 Sala bolla il vantaggio rosanero e fino al 20-20, conquistato grazie ai punti di Mandis, Priore e Brovelli, le due squadre concorrono pari quota alla chiusura del set. La ripresa sarà però un fuoco di paglia: per due punti conquistati, tre persi e così Busca allunga 23-21 e nemmeno il punto si Sala sul 23-22 serve a salvare il salvabile.

I padroni di casa chiudono il set 25-22 e il match 3-0. La quinta giornata di campionato è però già passata, così come passate, ma non dimenticate, le prime quattro imponenti vittorie. Una battuta d’arresto è plausibile in un campionato ancora tutto da giocare; tutte le valutazioni del caso saranno certamente fatte da coach Durand insieme ai suoi ragazzi, così come certamente c’è da incassare il colpo, voltare pagina e rimettersi subito a lavoro per il prossimo attesissimo match, la sfida al vertice contro Saronno.

TABELLINI:

Inalpi Volley Busca- Diavoli Rosa (3-0)

( 25-22, 25-18, 25-22)

De Berardinis 2, Brovelli 7, Pischiutta 8, Sala 7, Morato, Mandis 10, Levati L1

E: Priore 7, Pelliccia 1, Barsi 1, Gualtieri

N.E: Fumagalli, Pozzi L2

 

fonte: Ufficio Stampa Diavoli Rosa

foto di: Luca Renoldi

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi