23 Novembre 2020 Segnala una notizia
Desio, misterioso furto al deposito dei bus: sparite le chiavi, utenti a piedi

Desio, misterioso furto al deposito dei bus: sparite le chiavi, utenti a piedi

7 Novembre 2013

Ha dell’incredibile, dell’assurdo, quanto successo la notte scorsa a Desio. Ignoti si sono addentrati nel deposito dei mezzi delle Autoguidovie e, in tutta serenità, hanno potuto rubare. Cosa? Soldi? Computer? No. Chiavi. Le chiavi degli autobus. Che, così, ieri mattina sono rimasti fermi per alcune ore, il tempo che – tra un deposito e l’altro in Brianza – si recuperassero tutte quelle di riserva.

Un fatto singolare, per certi versi inquietante, anche perchè non sembra poter essere rubricato semplicemente come una “bravata”.
Qualcuno è entrato nella struttura di via Guido Rossa alla periferia della città, dove sono custoditi un centinaio di veicoli, e tranquillamente ha prelevato le chiavi. Poi è scappato, senza ulteriori azioni, nè danni, a quanto pare.

Alle 4.30 i primi autisti arrivati per mettere in moto i bus hanno trovato la strana sorpresa. E’ iniziato quindi un tam-tam, per recuperare i mazzi di scorta, ma con grosse difficoltà e ritardi accumulati per gli utenti. “Un atto grave e deprecabile – lo definiscono le Rsu -, con un grave danno alla cittadinanza e all’immagine della professionalità dei lavoratori, oltre a quella dell’azienda stessa. Tale situazione dimostra lo scarso grado di sicurezza delle strutture aziendali”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mirko Dado


Articoli più letti di oggi