03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Desio, disoccupato geloso picchia la compagna, salvata dai carabinieri

Desio, disoccupato geloso picchia la compagna, salvata dai carabinieri

22 Novembre 2013

Violenza sulle donne, ci risiamo. Proprio nella settimana che si conclude con la giornata di lotta contro la violenza verso le donne, a Desio si registra un brutto episodio. Protagonista un 28enne, che ha malmenato pesantemente la sua compagna, tra le mura domestiche, prima di essere fermato dai carabinieri.

Per lui, dopo la denuncia della giovane, ormai esausta per l’ennesima aggressione, sono scattate le manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Si tratta di un disoccupato, che avrebbe agito per motivi di gelosia. A salvare la donna i carabinieri, dopo la segnalazione di un vicino che aveva sentito le urla.

La 26enne è finita al pronto soccorso: guarirà in 15 giorni, a causa di un trauma cranico non commotivo e varie contusioni.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mirko Dado


Articoli più letti di oggi