23 Novembre 2020 Segnala una notizia
Caponago: picchiata davanti alla figlia minorenne. Arrestato il marito

Caponago: picchiata davanti alla figlia minorenne. Arrestato il marito

20 Novembre 2013

Sono dovuti intervenire i carabinieri ieri sera a Caponago durante una lite fra moglie e marito. Le urla hanno allertato i vicini che con una tempestiva chiamata al 112 hanno permesso alle forze dell’ordine di bloccare sulle scale del palazzo il marito.

Lui, D.G. un artigiano residente a Caponago, incensurato, aveva appena aggredito la moglie 40enne davanti alla loro figlia di 16 anni e agli anziani genitori di lei. Dopo l’arresto, la moglie ha sporto denuncia contro il coniuge dichiarando ai carabinieri di Agrate Brianza che le violenze erano iniziate a gennaio, dopo l’interruzione della loro relazione aggravate da contrasti economici.

L’ultima aggressione da parte del marito è costata alla donna una prognosi di quattro giorni, ma nei mesi scorsi l’uomo l’avrebbe colpita anche in modo più violento procurandole una lesione al timpano.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi