26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Biassono. L’ex provinciale 6 torna percorribile a doppio senso di marcia

25 Novembre 2013

In anticipo sul previsto, nel tardo pomeriggio di giovedì, Brianzacque ha completato l’intervento di consolidamento con armature metalliche della buca stradale creatasi a seguito del cedimento di un vecchio collettore fognario lungo via Cesana e Villa, nel tratto compreso tra il civico 192 e 196.

L’area del  cantiere è stata ristretta, mantenendo le protezioni sulla corsia di emergenza sul lato recinzione Parco di Monza. La polizia locale ha subito provveduto all’eliminazione del  semaforo e  l’ex provinciale 6  Monza-Carate Brianza , è tornata percorribile su doppia carreggiata, in entrambi i sensi di marcia.

Dopo questo step  propedeutico di   messa in sicurezza, ai primi di dicembre,  Brianzacque, gestore unico del servizio idrico integrato in Provincia di Monza e Brianza,   effettuerà   un secondo  intervento risolutivo  per ricostruire il manufatto idrico collassato  sotto il peso degli anni e delle piogge e per  sistemare il pezzo di strada franato.    Per motivi precauzionali, i lavori verranno realizzati non a cielo aperto, ma utilizzando  una  particolare tecnica innovativa senza scavi, chiamata  “relining”  che consentirà di “riprodurre”  il collettore consortile agendo dall’interno del cedimento.

Il costo complessivo dell’operazione è di circa 100 mila euro.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi