29 Novembre 2020 Segnala una notizia
Ville Aperte? No "Ville Distrutte", ecco l'altra faccia del patrimonio artistico MB

Ville Aperte? No “Ville Distrutte”, ecco l’altra faccia del patrimonio artistico MB

3 Ottobre 2013

Hanno  consegnato al Presidente della Provincia Dario Allevi, durante lo scorso consiglio provinciale, una piccola statuetta della Pietà bendata,  virata con il rosso fluorescente.

Un piccolo regalo fatto dai rappresentanti del gruppo “Ville Distrutte”, impegnato nella denuncia di scempi artistici e culturali in Brianza, per ricordare ai vertici della politica locale che in Brianza “c’è in atto una distruzione del patrimonio artistico culturale”. «Noi di Ville Distrutte abbiamo infatti organizzazto la contromanifestazione di “Ville Aperte”, giornata organizzata dalla provincia di Monza e Brianza per la valorizzazione del patrimonio sotrico culturale del territorio – spiega Renato Perego –  e al presidente abbiamo sottoposto alcuni esempi come Ville Dragoni Volta di Besana, tra le tante distruzioni in atto come  la corte dello Stallazzo di Montesiro e non ultimo il viale alberato di tigli in Besana. Il Presidente Allevi di fronte alla provocazione ha accettato la piccola statua simbolo e si è chiesto stupito  se la soprintendenza possa permettere certi lavori, solo  alcuni esempi delle tante distruzioni all’ombra della manifestazione Ville Aperte».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Articoli più letti di oggi