27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Vedano, arriva il quoziente familiare. Ma nel 2015

Vedano, arriva il quoziente familiare. Ma nel 2015

4 Ottobre 2013

Vedano al Lambro introduce il quoziente familiare, il criterio di tassazione che considera l’insieme dei redditi prodotti da un intero nucleo come unità impositiva per il sistema fiscale. Non da subito, però, ma dal 2015. La mozione, presentata lunedì scorso dal consigliere di Polo per Vedano, Fabio Blasigh vuole essere «un ulteriore aiuto per le famiglie numerose o in condizioni economiche difficili. Ho chiesto l’introduzione del quoziente familiare nel bilancio di previsione del 2014 ma la maggioranza, con un emendamento, ne ha posticipato di un anno la fattibilità».

Pare che nel 2014 Regione Lombardia introdurrà una sperimentazione sul quoziente familiare in 14 città e l’amministrazione vedanese, come specifica lo stesso Blasigh, «vuole attendere i dati per avere i primi riscontri sulla bontà dell’operazione».

Cavallo di battaglia moderato e cattolico, introdotto a Parma da qualche anno, il quoziente familiare è realtà in Francia, dove Hollande lo ha riformato negli scorsi mesi.

Vedano al Lambro, sperimentazione regionale permettendo, potrebbe essere la prima giunta brianzola ad introdurlo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Andrea Meregalli
Ho sempre sognato di scrivere una biografia in terza persona singolare, ma ora mi vergogno. E allora Andrea Meregalli, classe 1984, vivo con Isabella e Arturo Bandini, giornalista pubblicista e lettore professionista con una passionaccia [cit.] per la letteratura latinoamericana del novecento, faccio alcune cose male tra cui giocare a backgammon e suonare l'ukulele, mi piacciono il jazz e il calcio, il poker e la mitologia norrena, i whisky e la filosofia greca antica. Soprattutto mi piacciono i libri, cartacei come digitali. Mi trovate su Twitter, su Facebook (poco) e su Finzioni Magazine.


Articoli più letti di oggi