27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Renate: sconfitta di misura contro il Vicenza

Renate: sconfitta di misura contro il Vicenza

14 Ottobre 2013

Un approccio di gara non molto positivo condanna il Renate alla sconfitta. Le pantere hanno messo in campo tutta la determinazione possibile per impattare l’incontro ma un intero secondo tempo all’attacco non è bastato per trovare il gol del pareggio.

Nella grande cornice dello Stadio “Menti” di Vicenza, è la squadra di casa a partire forte. Dopo due minuti, Alessandro ha la meglio nel contrasto con Gianola concludendo poi da posizione defilata verso la porta. Santurro si fa trovare pronto e devia la sfera. Il gol del Real non tarda ad arrivare. Al 14’, passaggio filtrante di Pradolin per Strizzolo che porta avanti palla con un grande controllo e batte poi Santurro in uscita. Quattro minuti più tardi, altra occasione per i biancorossi. Sul cross di Alessandro, Riva stacca bene di testa anticipando tutti. Sulla sfera arriva Malagò che di prima intenzione spedisce a lato di poco. Con il passare dei minuti, il Renate conquista campo ed inizia a creare il suo solito gioco. Al 24’ ci prova Gualdi con un tiro da venti metri ben neutralizzato da Tomei. Dieci minuti più tardi, Spampatti serve ottimamente Castellani che però con troppa frenesia tira alto sopra la traversa. I nerazzurri rischiano poi solo al 40’ quando Alessandro approfitta di una disattenzione di Adobati per entrare in area e cercare il secondo gol. Santurro chiude lo specchio e sventa il pericolo.

La ripresa, tutta di marchio brianzolo, si apre però con un brivido per le pantere dopo soli sessanta secondi. Strizzolo infila tutta la difesa nerazzurra optando poi per la soluzione di potenza. Palla che prima batte addosso a Santurro e poi si stampa sulla traversa spegnendosi per fortuna sul fondo. Da questo momento in poi, i ragazzi di Boldini prendono in mano le redini del gioco. Tanto possesso palla ma poche conclusioni davvero insidiose per Tomei. La più clamorosa si materializza al 19’ quando Bernasconi vince un rimpallo e si invola da solo verso la porta. La finalizzazione però non è delle migliori con la palla che termina a lato. Al 28’, Barzan, già ammonito, commette un fallo duro su Scaccabarozzi. Il direttore di gara alza il secondo giallo ed il conseguente cartellino rosso. Con un uomo in meno, ancor più Renate nell’ultimo quarto d’ora. Ci provano nell’ordine prima Bernasconi, poi Gualdi e successivamente Scaccabarozzi ma i loro tentativi risultano velleitari. Nel corso dell’ultimo minuto, calcio d’angolo per il Renate. Tutti all’interno dell’area di rigore, compreso il portiere Santurro. Il cross di Gualdi viene respinto dalla difesa vicentina con Porcino che da metà campo calcia fuori a porta sguarnita.

Finisce così, con un gol difeso con i denti dai biancorossi e con un Renate che ha tentato fino all’ultimo scampolo di gara di strappare un punto prezioso.

TABELLINI:

Risultato: 1 – 0

Real Vicenza: Tomei; Barzan, Mei, Stefani, Porcino; Rebecchi (dal 28’st Niero), Malagò, Bacher (dal 8’st Caporali), Pradolin; Strizzolo (dal 40’st Lavagnoli), Alessandro

A disposizione: Cavallari, Tricoli, Pavic, Magrassi. All: Vittadello

Renate: Santurro; Adobati, Gianola, Riva, Morotti; Muchetti (dal 15’st Bernasconi), Gualdi, Baldo (dal 8’st Chimenti), Scaccabarozzi; Castellani (dal 1’st Florian), Spampatti.

A disposizione: Cincilla, Bonfanti, Adorni, Teggi. All: Boldini

Reti: 14’pt Strizzolo

Ammoniti: Barzan, Bacher, Stefani, Malagò, Pradolin (RV); Baldo, Riva (R)

Espulsi: al 26’st Barzan per doppia ammonizione

Angoli: 4 a 2 per il Real Vicenza

Arbitro: Antonio Guia di Pisa coadiuvato dai Sigg. Pellegrini e Lipizer.

Recupero: 1’ + 4’

Spettatori: 200 circa

 

fonte: ufficio stampa Calcio Renate

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi