29 Novembre 2020 Segnala una notizia
Protezione civile MB: esercitazione “ok”. In arrivo 30 nuovi mezzi

Protezione civile MB: esercitazione “ok”. In arrivo 30 nuovi mezzi

28 Ottobre 2013

«È caduto e si è fatto male? Ma davvero o per finta?». Era tutto talmente ben fatto che sembrava vero. La simulazione portata avanti dalla protezione civile nel week end del 26 e del 27 ottobre ha funzionato. Oltre 350 uomini, 100 mezzi comprese le idrovore e un elicottero.

Gli ordini e il coordinamento sono partiti dalla centrale operativa provinciale di Agrate Brianza di viale delle industrie 79. Superate le prime naturali difficoltà, la macchina della protezione civile Monza e Brianza è filata via liscia come l’olio.

Tutto fa sperare che in caso di bisogno, se il Lambro si dovesse ingrossare e riversare dal Lago di Pusiano un’ondata di piena, in particolare nei prossimi 12 mesi quando sarà fatta la manutenzione del Cavo Diotti, gli uomini in giallo saranno in grado di ben supportare la popolazione.

Il disperso, finto, a Carate Brianza è stato trovato. Il fiume è stato monitorato, anche con l’elicottero. Le barriere artificiali gonfiabili hanno tenuto.

«Questa è stata un’esercitazione molto importante sia perché comprendeva un’area molto vasta sia perché si tratta di una simulazione che guarda ad un rischio che nei prossimi mesi potrebbe essere meno remoto che in passato (vista ma manutenzione del cavo Diotti che faceva da regolatore delle acque, ndr) – spiega l’assessore della provincia di Monza e Brianza Andrea Monti – Sono lieto quindi che presto la protezione civile riceverà ben 30 nuovi mezzi in comodato d’uso».

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Commenti

  1. patrizia dice:

    e’ confortante sapere che anche nei casi di emergenza c’è qualcuno a cui ci si può rivolgere, applauso a queste persone meravigliose

  2. Simone P. dice:

    Grazie alla protezione civile…sempre sul posto 😉

Articoli più letti di oggi