21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Nova, picchia l'anziano padre che gli nega i soldi: 38enne in manette

Nova, picchia l’anziano padre che gli nega i soldi: 38enne in manette

23 Ottobre 2013

Di fronte al “no” oppostogli dall’anziano genitore, non ha lesinato le botte. E non era la prima volta. Così, l’uomo si è deciso a denunciare il figlio, seppur a malincuore, portando al suo arresto. Storia triste di violenza in famiglia, quella andata in scena a Nova.

Un 38enne, senza lavoro, va per l’ennesima volta dal padre, pensionato di 73 anni, a battere cassa. Vuole soldi. L’anziano glieli ha già dati spesso. Ma sono pochi. Sempre di meno. Allora, questa volta, si rifiuta. Il balordo allora perde la testa e inizia a picchiarlo, riempiendolo di calci e pugni. L’anziano si difende come può. Un vicino sente le grida e allerta i carabinieri, che arrivano e trovano lo sconsiderato ancora in azione. Per lui, dopo la denuncia del padre, scattano le manette. L’anziano non ha voluto essere medicato al pronto soccorso.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mirko Dado


Articoli più letti di oggi