28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Stazione Fs Monza, ascensori per disabili in funzione entro la fine dell'anno

Stazione Fs Monza, ascensori per disabili in funzione entro la fine dell’anno

1 Ottobre 2013

Fra qualche mese a Monza anche i disabili o le mamme col passeggino potranno prendere il treno. Sembrerà strano, ma per anni lo scalo locale, frequentato ogni giorno da migliaia di pendolari diretti sul luogo di lavoro, non era dotato di ascensori, nè di rampe mobili. Rfi, tuttavia, ha deciso di mettere mano al portafoglio e di investire un milione e mezzo di euro per trasformare la stazione in luogo accessibile a tutti. Come? Installando su quattro banchine altrettanti ascensori, uno dei quali è già in funzione (banchina quattro), mentre gli altri tre lo saranno entro la fine dell’anno.

La stazione di Monza, dunque, sta voltando pagina. L’impianto venne inaugurato nel 1840 come capolinea della linea proveniente da Milano, la quale fu la prima ferrovia realizzata in Lombardia e la seconda in Italia, dopo la Napoli – Portici. Un passato così prestigioso alle spalle non poteva dunque tollerare un presente così discriminatorio nei confronti delle categorie più deboli. Fra coloro che potrebbero avere bisogno di un ascensore mentre prendono un treno non ci sono solo i disabili, ma anche mamme col passeggino, anziani o semplicemente qualche passeggero stracarico di bagagli.

cartello-lavori-stazione-ascensore-monza-mb

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi