03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Scuole a pezzi, in via Volta scoperti solai a rischio crollo

Scuole a pezzi, in via Volta scoperti solai a rischio crollo

18 Ottobre 2013

Quasi 40 mila euro per rimettere in sesto i solai della scuola elementare Volta a Monza. Nel corso dell’estate oramai alle spalle l’amministrazione comunale ha dovuto dare via libera ad alcuni interventi di “somma urgenza” per evitare un pericoloso crollo all’interno della struttura di via Volta 27 una volta che sarebbe ripresa la normale attività didattica. Durante le fase di lavorazione per eliminare le barriere architettoniche dei servizi igienici (progetto iniziato nel 2012), i responsabili della sicurezza che stavano eseguendo l’intervento hanno infatti scoperto che i solai stavano cedendo.

Al termine di un sopralluogo, il Comune ha così autorizzato un finanziamento di 37 mila euro per effettuare gli interventi di sistemazione e consolidamento (prima di procedere è stato però necessario una verifica dei materiali utilizzati poiché l’edificio risale ai primi del 900). Nel dettaglio, il piano d’intervento prevede cinque distinte operazioni: demolizione dei solai di calpestio di entrambi i bagni posti al piano primo della struttura scolastica, demolizione delle contro soffittature in legno poste al piano terra ed ancorate alle murature perimetrali dei blocchi bagni, salvaguardando parte della struttura in legno a sbalzo collegata alle classi adiacenti, rimozione fino al vivo della muratura dell’intonaco posto all’interno dei blocchi bagno realizzato con impasto di terra e calce, rifacimento dei solai di calpestio, consolidamento delle murature perimetrali.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi