30 Novembre 2020 Segnala una notizia
Monza, presentata la Convention mondiale delle Camere di commercio

Monza, presentata la Convention mondiale delle Camere di commercio

8 Ottobre 2013

Monza è la quindicesima Provincia italiana per volume di esportazioni e il giro di affari è aumentato di quasi il 7% in un anno. Partendo da questa premessa che sottolinea la vocazione di questo comparto produttivo, Camera di commercio di Monza ha presentato martedì mattina la 22esima edizione della Convention mondiale delle camere di commercio all’estero.

Dal 9 al 12 novembre la città della regina Teodolinda ospiterà la quattro giorni dedicata all’internazionalizzazione e alle opportunità di business all’estero per le imprese della Brianza in vista di Expo 2015. I numeri dicono che ci sono 52 paesi e 78 Camere di commercio italiane all’estero pronti a incontrare gli imprenditori lombardi.

L’obiettivo della Convention è rafforzare i percorsi di internazionalizzazione delle imprese, creare concrete opportunità du business all’estero, promuovere l’immagine del made in Italy e rilanciare la competitività del sistema paese. Complessivamente saranno presenti più di 250 delegati stranieri, oltre 100 presidenti di camere di commercio, più di mille imprese lombarde e 300 donne che fanno impresa. “Come Camera di commercio – ha dichiarato Carlo Valli, presidente della Camera -, abbiamo voluto questa iniziativa per la grande opportunità che rappresenta per le nostre piccole e medie imprese, per quelle aziende che non hanno la struttura interna per andare autonomamente sui mercati internazionali”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi