01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
E se il Lambro esondasse? Monza è pronta per l'esercitazione

E se il Lambro esondasse? Monza è pronta per l’esercitazione

16 Ottobre 2013

Un appuntamento preparatorio e poi via all’esondazione del Lambro. Tutti i monzesi possono partecipare e per coinvolgere il più possibile gli abitanti il Comune ha fissato per giovedì 17 alle ore 21 all’Urban Center di Monza un incontro organizzativo in vista della grande esercitazione che simulerà l’esondazione del fiume in alcune vie della città. Esercitazione che si terrà il 26 ottobre dalle ore 8 alle 12.

Durante la serata saranno forniti ai cittadini tutti i dettagli operativi dell’operazione e anche le informazioni sulla manutenzione a cui sono sottoposti la diga del lago di Pusiano e il Cavo Diotti, il canale artificiale in cui viene normalmente alleggerita la portata del lago. Per tutto il periodo dei lavori la diga resterà chiusa, quindi non sarà possibile scaricare nel canale l’acqua del bacino, che potrà defluire solo attraverso l’emissario naturale, il Lambro. Per far fronte ai rischi derivanti da questa condizione – confrontabili con quelli a diga e canale funzionanti – le autorità interessate – Province e Prefetture, Comuni coinvolti, Protezione civile regionale, Autorità di bacino – hanno già predisposto un Piano che si articolerà anche in esercitazioni come quella organizzata dal Comune di Monza.

“Dopo l’alluvione del 2002 oggi abbiamo una protezione civile preparata e attrezzata in grado di fronteggiare le emergenze – spiega l’assessore alla Sicurezza Paolo Confalonieri -.  Di fronte a casi eccezionali, per proteggere efficacemente persone e cose, è però indispensabile la collaborazione dei cittadini, a partire da quelli che risiedono nelle aree interessate dal rischio”.

Le aree coinvolte saranno a nord: Via Santuario delle Grazie Vecchie, Via Baracca, Via Monte Cassino (fino all’incrocio con Via Toti), Via Annoni (fino all’incrocio con Via S. delle Grazie Vecchie), Via Lippi. Mentre a sud: Via Ghilini (da Via Mentana), Via Timavo (da Via Ghilini fino a Via Piave), Via Piave (tutta), Via Lippi/Rosmini. L’esercitazione si svolgerà anche in Viale Valle dei Sospiri tra il ponte di viale Cavriga e quello delle Catene.

All’incontro di giovedì parteciperanno il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, l’assessore alla Sicurezza, Paolo Confalonieri, il responsabile della Protezione civile comunale, Mario Stevanin, e il responsabile della diga del Lago di Pusiano, Daniele Giuffrè. Presente anche il presidente del Parco della Valle del Lambro Eleonora Frigerio.

Per informazioni e modalità di partecipazione: www.comune.monza.it

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi