19 Giugno 2021 Segnala una notizia

MonzaEcoFest. Un viaggio verso la sostenibilità. Ecco il programma: 8-9-10 novembre

21 Ottobre 2013

logo-comune-monzaPossiamo dirlo: il nostro stile di vita comporta un consumo insostenibile di risorse. E questo è un fatto che trova tutti concordi.
Le possibili soluzioni al problema sono invece un tema ancora aperto: chi pone fiducia nella scienza risolutrice, chi sostiene il consumo critico e consapevole, chi esalta la decrescita felice.
Ma non entriamo qui nel merito delle diverse posizioni. Quel che è certo è che una condotta di vita più attenta non solo è necessaria ma è anche possibile (e la qualità della vita non ne risente).
Ecco, quindi, la ragione di questa iniziativa. Con la collaborazione del Distretto di Economia Solidale della Brianza, che da tempo opera nel rispetto della sostenibilità, l’Amministrazione Comunale vuole offrire un’occasione per riflettere sul tema, approfondire i suoi diversi ambiti (ambiente, economia, società), avanzare delle proposte. Insomma invitare a essere più ecologici. Appunto, MonzaEcoFest.
Francesca Dell’Aquila
Assessore alle Politiche Culturali
e di Sostenibilità


monza-ecofest-novembre2013Programma

VENERDI 8 NOVEMBRE

SALA TEATRALE, ore 21.00
Miatralvia in
CONCERTO RICICLATO
Un concerto eseguito con scope invece che chitarre, tubi come percussioni, bidoni dell’immondizia come batteria e un vecchio telefono a disco per microfono. Gli strumenti musicali dei Miatralvia («Non buttarlo», in dialetto emiliano) non sono mai uguali e non emettono mai lo stesso suono: dipende da quello che la band trova in discarica. Iniziativa per tutta la famiglia.

SABATO 9 NOVEMBRE

SALA TERZO PIANO, ore 10.00-13.00 / 15.00-19.00
GIOCHIAMO RICICLANDO
Attività per imparare l’arte del riciclo creativo attraverso tecniche diverse di assemblaggio di materiali di riuso. Iniziativa a ciclo continuo senza obbligo di prenotazione. A cura dell’associazione culturale LaB. Laboratorio di Idee. Iniziativa per bambine e bambini.

SALA ESPOSITIVA, ore 10.00-19.00
LA FANTASIA DEI BAMBINI CONTRO I DISASTRI AMBIENTALI
Mostra che raccoglie rielaborazioni grafiche degli alunni delle scuole elementari monzesi da un’immagine del fotografo Luca Catalano Gonzaga. Un simbolico messaggio di speranza dei nostri bambini ai loro più sfortunati coetanei vittime dei disastri ambientali nel mondo. L’immagine utilizzata per la rielaborazione dei bambini è parte della mostra fotografica di Luca Catalano Gonzaga Child Survival in Changing Climate.
Infanzia in pericolo, visitabile in Arengario fino al 24 novembre (da martedì a venerdì, 15.00-19.00; sabato, domenica e festivi, 10.00-19.00). Iniziativa per tutta la famiglia.

SALA B, ore 10.00-19.00
SEMPLICEMENTE BARATTO
Uno spazio dove giochi, casalinghi, abbigliamento, dvd e altri piccoli oggetti non più necessari possono essere scambiati con altri utili, nel rispetto della filosofia delle 4 R: Riduzione, Riuso, Riciclo, Recupero. Un ritorno alla prima forma storica di scambio commerciale di beni che significa fare a meno del denaro non solo per sua mancanza, ma anche come alternativa al modello consumista. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza. Iniziativa per tutta la famiglia.

SALA F, ore 10.00-19.00
COMMERCIO SOSTENIBILE
Piccola fiera di prodotti artigianali, alimentari, biologici, equo-solidali. Per un acquisto consapevole e sostenibile. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza.

SALA E, ore 10.00-19.00
SOSTENIBILE + SOLIDALE
Stand espositivi di cooperative e associazioni di Monza e della Brianza. Un’occasione per conoscere attività, iniziative e progetti delle realtà associative locali che operano nell’ambito dell’economia sostenibile e solidale. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza.

SALA D
LAVORI IN CORSO
Presentazione di alcuni progetti dell’Amministrazione Comunale nell’ambito della sostenibilità.
Coordina Francesca Dell’Aquila (Assessore alle Politiche Culturali e di Sostenibilità).
Ore 15.30 Introduzione di Roberto Scanagatti (Sindaco di Monza)
Ore 16.00 Il Patto dei Sindaci e il Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES)
Intervento di Giorgio Schultze (Presidente Esco del Sole)
Ore 16.30 La sostenibilità nelle politiche del territorio
Intervento di Claudio Colombo (Assessore alle Politiche del Territorio)
Ore 17.00 Verso un Piano di mobilità sostenibile
Intervento di Paolo Confalonieri (Assessore alle Politiche di Mobilità)
Ore 17.30 La sostenibilità nell’ambito dei servizi ambientali
Intervento di Antonio Marrazzo (Assessore ai Servizi Ambientali)
Ore 18.00 La Campagna contro lo spreco alimentare
Interventi di Cherubina Bertola (Vicesindaco e Assessore alle Politiche Sociali)
e Rosario Montalbano (Assessore all’Istruzione)

SALA TEATRALE, ore 16.00
MIÀ E IL MIGÙ
Cartone animato che racconta il viaggio di una bambina attraverso la foresta amazzonica per raggiungere il padre, impegnato nella costruzione di un lussuoso complesso alberghiero. Mià e il Migù, definito dalla critica «dolce, impegnato, pedagogico e anti-convenzionale», è caratterizzato da una grafica originale e da un sapiente uso dei colori che rimanda alla pittura impressionista e, soprattutto, a Gauguin da cui è ripreso il
tema della riscoperta della naturalezza. Nel 2009 ha vinto l’European Film Awards (il corrispondente europeo dell’Oscar) come miglior film d’animazione. Iniziativa per bambine e bambini.

SALA TEATRALE, ore 21.00
RIFIUTI, AMBIENTE, ECONOMIA
Documentario di Adriano Zecca sulla gestione integrale dei rifiuti in Nicaragua e Guatemala, nell’ambito di un progetto dell’Ong monzese Africa 70 co-finanziato dall’Unione Europea.
Al termine, conversazione sul tema dell’economia dei rifiuti con ANDREA DI STEFANO (conduttore della trasmissione radiofonica di Popolare Network “Il giorno delle locuste”) e MARIO AGOSTINELLI (presidente dell’Associazione Energia Felice e portavoce del “Contratto Mondiale per l’Energia e il Clima).

DOMENICA 10 NOVEMBRE

SALA TERZO PIANO, ore 10.00-13.00 / 15.00-19.00
GIOCHIAMO RICICLANDO
Attività per imparare l’arte del riciclo creativo attraverso tecniche diverse di assemblaggio di materiali di riuso.
Iniziativa a ciclo continuo senza obbligo di prenotazione. A cura dell’associazione culturale LaB. Laboratorio di Idee. Iniziativa per bambine e bambini.

SALA ESPOSITIVA, ore 10.00-19.00
LA FANTASIA DEI BAMBINI CONTRO I DISASTRI AMBIENTALI
Mostra che raccoglie rielaborazioni grafiche degli alunni delle scuole elementari monzesi da un’immagine del fotografo Luca Catalano Gonzaga. Un simbolico messaggio di speranza dei nostri bambini ai loro più sfortunati coetanei vittime dei disastri ambientali nel mondo. L’immagine utilizzata per la rielaborazione dei bambini è parte della mostra fotografica di Luca Catalano Gonzaga Child Survival in a Changing Climate.
Infanzia in pericolo, visitabile in Arengario fino al 24 novembre (orari: da martedì a venerdì, 15.00-19.00; sabato, domenica e festivi, 10.00-19.00). Iniziativa per tutta la famiglia.

SALA B, ore 10.00-19.00
SEMPLICEMENTE BARATTO
Uno spazio dove giochi, casalinghi, abbigliamento, dvd e altri piccoli oggetti non più necessari possono essere scambiati con altri utili, nel rispetto della filosofia delle 4 R: Riduzione, Riuso, Riciclo, Recupero. Un ritorno alla prima forma storica di scambio commerciale di beni che significa fare a meno del denaro non solo per sua mancanza, ma anche come alternativa al modello consumista. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza. Iniziativa per tutta la famiglia.

SALA F, ore 10.00-19.00
COMMERCIO SOSTENIBILE
Piccola fiera di prodotti artigianali, alimentari, biologici, equo-solidali. Per un acquisto consapevole e sostenibile. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza.

SALA E, ore 10.00-19.00
SOSTENIBILE + SOLIDALE
Stand espositivi di cooperative e associazioni di Monza e della Brianza. Un’occasione per conoscere attività, iniziative e progetti delle realtà associative locali che operano nell’ambito dell’economia sostenibile e solidale. A cura del Distretto di Economia Solidale della Brianza.

SALA TERZO PIANO (ritrovo), ore 11.00
TROVA LA VOLPE
Una piccola caccia al tesoro all’interno dell’Urban Center Binario 7. L’edificio nasconde infatti piccole volpi, realizzate dall’artista Maurizio De Rosa, ognuna con un messaggio ambientale. Iniziativa per bambine e bambini.

SALA TEATRALE, ore 16.00
Compagnia En CroQ in
FUNKY PUDDING. TUTTO CIÒ CHE GETTERETE SARÀ USATO CONTRO DI VOI
Spettacolo teatrale e clownesco sul ciclo infernale del consumo dove produzione, pubblicità, acquisti e rifiuti si confondono in una frenesia incontrollabile. Ne sanno qualcosa i due buffoni protagonisti dello spettacolo, Big Mac e Marylin, che abitano in un cassonetto e confondono l’effimero con l’indispensabile. Funky Pudding è stato rappresentato su tutto il territorio nazionale e in diverse città d’Europa. Iniziativa per tutta la famiglia.

SALA D
FORSE NON TUTTI SANNO CHE…
Consigli e suggerimenti per applicare la sostenibilità nella vita di tutti i giorni.
Ore 16.00 Gruppi di Acquisto Solidale: cosa sono, dove si trovano, come si formano
Intervento del GAS Altrazione di Monza
Ore 16.30 Bere acqua del rubinetto: dubbi e risposte
Intervento del CREDA Onlus
Ore 17.00 Modalità per una pacifica convivenza stradale
Intervento dell’Associazione Monza in Bici FIAB
Ore 17.30 La nostra casa: agenti inquinanti e rimedi naturali
Intervento di Martina Müller (esperta di ecologia domestica)
Ore 18.00 Il consumatore consapevole: acquisto, preparazione e conservazione degli alimenti
Interventi di Sabrina Oggionni (dietista) e Elena Ratti (tecnologo alimentare)

SALA TEATRALE, ore 21.00
Diego Parassole in
I CONSUMISTI MANGIANO I BAMBINI
La parodia di uno slogan storico diventa il titolo del nuovo monologo di Diego Parassole. Un titolo esagerato? Forse, ma non troppo. Perché i consumisti (cioè tutti noi), se certo non mangiano bambini, stanno comunque mangiando il loro futuro. Lo spettacolo parla di questo. Di come continuiamo a sopravvivere ascoltando la pubblicità più che il medico, di come mangiamo ogni giorno il doppio di quello che ci occorre, di come
abbiamo creato un mondo dove da una parte si muore d’indigestione, dall’altra di fame. Iniziativa per tutta la famiglia.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti
Info: [email protected]www.comune.monza.it – 039.230.21.92

Iniziativa di
Comune di Monza

Con il Patrocinio di
Commissione Europea

In collaborazione con
Distretto di Economia Solidale della Brianza
Associazione La Danza Immobile

Con il contributo di
Banca Etica – Sede di Monza via Gaslini 2

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi