15 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, arrivano i semafori intelligenti. Ecco l'elenco degli incroci

Monza, arrivano i semafori intelligenti. Ecco l’elenco degli incroci

18 Ottobre 2013

Pur essendo indispensabili, i semafori si fanno spesso odiare, rossi per troppo tempo, verdi per troppo poco. L’innovazione tecnologica viene in aiuto degli automobilisti impazienti: a Monza sono in corso di installazione i nuovi impianti semaforici “intelligenti”, facilmente riconoscibili per l’alta luminosità delle lampade a led.

E come funzionano? Il sistema si fonda su dei sensori (spire induttive nell’asfalto, pulsanti pedonali, radar o telecamere che inquadrano la strada), i quali informano continuamente la logica che governa il semaforo della presenza di veicoli o pedoni che richiedono di passare. Tutti i semafori sono inoltre equipaggianti con un cicalino per agevolarne l’uso da parte di non vedenti o ipovedenti.

Confalonieri-Paolo-assessore-mobilità-e-sicurezza-monza-mb

Paolo Confalonieri

A tarda sera, per esempio, il verde resta acceso per la direttrice principale dell’incrocio, ma solo finché un pedone o un altro veicolo arrivino da una via laterale: a quel punto il semaforo concederà loro di passare, restituendo poi il verde ai veicoli provenienti dalla strada principale. In orario di punta, invece, sono stati i tecnici comunali a impostare un tempo massimo per il verde nelle varie direzioni, in base ai dati sul traffico.

Il progetto di rifacimento degli impianti semaforici, avviato dalla precedente amministrazione, è stato rivisto dall’attuale guidata dal sindaco Roberto Scanagatti. «I semafori intelligenti permettono di regolare al meglio il traffico veicolare e di raggiungere le migliori prestazioni possibili – sottolinea l’assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri -. Contribuiscono inoltre a ridurre le emissioni inquinanti generate da fermate prolungate dei veicoli, e offrono un prezioso contributo a pedoni – anche deboli, come i non vedenti – e ciclisti anche dal punto di vista della sicurezza».

L’installazione dei nuovi impianti semaforici, già avvenuta in 10 incroci cittadini, continuerà nella prossima settimana in altri punti della città.

Ecco gli incroci con i nuovi semafori già attivi: Monte Santo-San Rocco-Paisiello; Monte Santo-Doberdò-Zara; Ferrari-Foscolo-Alfieri; Ferrari-Borsa; Ferrari-Rota; Crispi (nuovo semaforo per agevolare il transito degli autobus in piazza Carducci); Marconi – S. Alessandro-Somalia; Borgazzi-Monte Ortigara; Adda-Mameli; Rota-Antonietti.

by G.S.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. MassimoC dice:

    Mi chiedevo giust’appunto se quegli apparecchi sopra i semafori fossero telecamere… cmq riguardo all’impianto Ferrari-Borsa io il cicalino per ciechi non l’ho mai sentito: vedo che c’è, ma di suoni non ne emette.

  2. ricordatevi anche della rotonda killer di s.albino e non solo dei semafori del centro di monza

  3. Quando mettete in sicurezza le rotonde di Via Boito? Soprattutto l’attraversamento pedonale di fronte al Carrefour (ex GS)?

Articoli più letti di oggi