21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Il Grignone rende omaggio ad Achille Ratti, il papa alpinista

Il Grignone rende omaggio ad Achille Ratti, il papa alpinista

15 Ottobre 2013

È stato inaugurato domenica 13 ottobre, a Esino, il monumento dedicato al “Papa alpinista”, Achille Ratti, originario di Desio, che proprio a Esino era solito soggiornare in occasione delle sue salite al Grignone.

Grande appassionato di montagna, fu protagonista di importanti ascensioni sulle più alte cime d’Italia e non solo. Dal Monte Rosa al Cervino passando dal Monviso e il Bianco: queste sono soltanto alcune tra le vette più conosciute da lui visitate.

Una cerimonia solenne per ricordare l’autunno di 100 anni che ha visto l’ultima importante escursione del sacerdote-alpinista. A presiedere il rito il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo emerito di Milano. “La nostra vera ricchezza è l’amore di Dio – ha detto Tettamanzi – ed è una ricchezza che ci viene data gratuitamente e proprio l’amore di Dio è quanto di più grande noi possiamo sperimentare”. “Se c’è quell’amore – ha aggiunto il presule – non ci possono essere né tristezza né paura e neppure disperazione, perché proprio l’amore del Signore è la vetta di quella montagna che ogni giorno noi siamo impegnati a raggiungere”.

Ai piedi dell’altare vi erano i labari e i gagliardetti delle sezioni di Monza, Carate Brianza e Desio del Cai, del locale gruppo Avis, del Soccorso Val d’Esino e degli alpini, oltre al gonfalone del Comune di Esino. Tra i banchi, nelle prime file, su un lato gli alunni delle elementari e sull’altro le autorità pubbliche. Con il sindaco del paese, Giovanni Dell’Era, vi erano il primo cittadino di Desio Roberto Corti e altri sindaci e assessori del Lecchese, l’assessore provinciale Carlo Signorelli e Alberto Denti, presidente della Comunità montana della Valsassina.

L’inaugurazione è stata preceduta dagli interventi del sindaco Giovanni Dell’Era, del sottosegretario regionale all’Expo 2015 Fabrizio Sala e di Giovanna Barindelli. Poi una foto ricordo e il congedo, sotto una leggera pioggia e con la banda di Esino che eseguiva il “Signore delle cime”.

Foto by Claudio Bottagisi di Lecconotizie

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi