24 Novembre 2020 Segnala una notizia
Il Capitano Enrico Vecchio è il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri Monza

Il Capitano Enrico Vecchio è il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri Monza

1 Ottobre 2013

Droga, stalking, aggressioni e rapinatori, il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Monza Capitano Enrico Vecchio, in due settimane di assunto comando ha già collezionato molti arresti.

Nato a Napoli trentatré anni fa, il Capitano Vecchio ha sempre prestato servizio in Sicilia, prima di arrivare in Brianza a rivestire il difficile quanto stimolante incarico di Comandante di Compagnia in un territorio variegato e complesso come quello monzese.

La storia militare del Capitano Vecchio inizia nel 2000, quando accede al corso presso la prestigiosa Accademia Militare di Modena a quale segue la frequenza al corso presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. Nel 2005 Vecchio arriva al primo incarico come Comandante 1° Compagnia 12° Battaglione Carabinieri Sicilia a Palermo. Un anno dopo il giovane ufficiale è già alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termini Imerese (PA). Dal 2008 al 2013 il Capitano Vecchio ha comandato la Compagnia Carabinieri di Cefalù. Il trasferimento in Brianza, a detta del nuovo comandante, ha rappresentato una nuova sfida tutta da cogliere, un cambio di clima non indifferente e la fede calcistica rafforzata dalla lontananza per il Napoli. Nelle prime settimane del suo insediamento in città, il Capitano ha già preso le misure del territorio coordinando  varie operazioni d’arresto, di cui l’ultimo risalente alle notte scorsa, dove i suoi uomini hanno assicurato alla giustizia un 39enne evaso dai domiciliari.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi