24 Giugno 2021 Segnala una notizia
Duecento i leghisti brianzoli a Torino contro l'immigrazione

Duecento i leghisti brianzoli a Torino contro l’immigrazione

14 Ottobre 2013

Due i pullman pieni e una ventina le autovetture partite da tutto il territorio provinciale di Monza e Brianza per un totale di circa duecento fra militanti ,sostenitori e simpatizzanti. Questi i numeri dei leghisti brianzoli che hanno partecipato sabato 12 ottobre alla manifestazione contro l’immigrazione clandestina svoltasi a Torino.

«La Lega Nord di Monza e Brianza ha risposto in gran numero per manifestare la più assoluta contrarietà al processo di disgregazione e annientamento della nostra società e delle nostre identità perpetrato da questo Governo che senza alcun pudore vuole addirittura abolire il reato di clandestinità – ha dichiarato Alberto Rivolta, Segretario Provinciale del Carroccio brianzolo – La Lega Nord resta l’unico baluardo a difesa del diritto sacrosanto della nostra gente di vedersi rispettata a casa propria, attraverso la difesa della legalità e della sicurezza».

Numerosa e colorita anche la presenza nella città piemontese del movimento giovanile «La situazione sempre più grave di tanti giovani disoccupati e le prospettive di un futuro lavorativo che appaiono sempre più incerte – ha commentato il coordinatore provinciale brianzolo Alessandro Corbetta – dovrebbero essere problematiche di assoluta priorità di un Governo che invece pare unicamente preoccupato ad aprire le frontiere a migliaia di nuovi poveri illudendoli con false speranze».

by S.T.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi