25 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, GT Open: gara 2 a Rosell-Mavlanov e Montermini campione

Monza, GT Open: gara 2 a Rosell-Mavlanov e Montermini campione

7 Ottobre 2013

Si chiude il week end all’Autodromo Nazionale di Monza delle Gran Turismo dell’International GT Open con una gara 2 bagnata e ricca di colpi di scena. La Ferrari F458 GT3 dell’SMP Racing Russian Bears di Pol Rosell e Roman Mavlanov ha ottenuto un’ottima vittoria davanti ad un’altra F458 GT3 del team russo con Aleksandr Skryabin ed Alessandro Pier Guidi.

Al  terzo posto Lorenzo Bontempelli-Marco Frezza di Kessel Racing. Questo consente a Bontempelli di recuperare il comando della classifica GTS condiviso con Suzuki-Pantano, vincitori in gara-1. Assegnato ieri  anche il titolo assoluto a Andrea Montermini di Ferrari Villorba che ha centrato la seconda corona dopo quella conseguita nel 2008 con il Playteam e Michele Maceratesi.

In pista in Autodromo non solo le gran Turismo del settimo round della serie europea dell’International GT Open ma anche altri cinque campionati: il “CITE” – Campionato Italiano Turismo Endurance, il monomarca “Ibiza Cupra Cup”, l’Europeo di “F3 Open”, il “Radical European Master” e il “F 2000 light”.

Prossimo appuntamento con le Gran Turismo della GT Open il 9 e 10 novembre sulla pista spagnola di Barcellona.

Foto di Luca Renoldi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi