03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Ville Aperte, boom di visite: 5 mila nel fine settimana

Ville Aperte, boom di visite: 5 mila nel fine settimana

25 Settembre 2013

Ville aperte si conferma un successo. Il primo fine settimana della manifestazione voluta dalla Provincia di Monza ha fatto registrare quasi 3 mila visitatori che hanno preso d’assalto Villa Reale a Monza, Villa Crivelli a Limbiate e altri appuntamenti a macchia di leopardo in Provincia.

In totale, se alle visite in Brianza si aggiungono anche quelle nel lecchese il conto degli ingressi sale a oltre 5 mila. E le previsioni per il week end in arrivo sono più che rosee: ad oggi sono oltre 7 mila le prenotazioni raccolte on line attraverso il portale www.villeaperte.info.

La manifestazione, giunta oramai alla sua undicesima edizione, conta oltre 100 beni culturali da scoprire con visite guidate, spettacoli, concerti sparsi in 47 Comuni della Provincia di Monza e della Brianza, di Lecco e di Milano.

Il costo indicativo delle visite guidate è di tre euro, tranne che per Villa Reale che costa cinque euro. Le persone diversamente abili ed i propri accompagnatori avranno la possibilità di visitare le ville gratuitamente. L’edizione 2013 contiene anche alcune novità che stanno attirando nuovo pubblico. In particolare, l’apertura straordinaria degli appartamenti reali della reggia di Monza, gli eventi di “pH_performing Heritage” in programma e, infine, l’adesione a Ville Aperte in Brianza di Villa Arconati a Bollate.

In foto, le Scuderie della Villa Borromeo D’Adda ad Arcore

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi