05 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Lega Pro: recupero Renate-Spal finisce in parità

Lega Pro: recupero Renate-Spal finisce in parità

19 Settembre 2013

L’immagine del colpo di testa di Scaccabarozzi al 50’ del secondo tempo è ancora fresca nella mente di tutti. L’occasionissima per agguantare i tre punti purtroppo non ha sortito l’effetto desiderato. I ragazzi di Boldini portano comunque a casa un punto prezioso in questo recupero infrasettimanale.

Su un terreno di gioco sistemato alla perfezione dopo la tanta pioggia caduta domenica durante il match contro il Cuneo, è il Renate a fare la partita nella prima frazione di gioco. Infatti, nessun’azione ospite si registra sul taccuino.

Al 16’, è Nicolas Teggi a cercare per primo la via del gol con una conclusione di esterno che si spegne a lato. Quattro minuti più tardi è la volta di Florian che salta due avversari in dribbling e lascia partire un tiro che termina sopra la traversa. I nerazzurri non ci stanno e provano in tutti i modi a raggiungere il vantaggio. Al 27’, inserimento dalla destra di Muchetti che arriva sulla linea di fondo ed entra in area di rigore servendo poi Spampatti. L’attaccante bergamasco non riesce ad imprimere la giusta forza al pallone che finisce tra le braccia di Menegatti. Prima del riposo, lancio lungo dalle retrovie, sponda di petto di Spampatti e conclusione di controbalzo di Florian che non centra lo specchio della porta.

Anche la ripresa non fa registrare grosse azioni degne di nota, se non nel finale. Primi venti minuti blandi con le due squadre impegnate a non scoprirsi troppo. Al 21’, Bonfanti riceve palla sulla trequarti e si accentra servendo poi Florian. Passaggio di prima per il neo entrato Castellani che spara alto. Al 29’, ci prova Cozzolino a svegliare i suoi con un’azione personale ma Santurro non si fa sorprendere e sventa il pericolo. A recupero inoltrato si accende la sfida con due ghiotte occasioni, una per parte. Al 49’, pregevole tiro dalla distanza di Banzato sul quale si oppone prontamente Santurro salvando il risultato. Prima del fischio finale, calcio d’angolo battuto da Baldo e colpo di testa dell’accorrente Scaccabarozzi che non riesce ad angolare la sfera per indirizzarla in rete.

Si chiude così a reti bianche il recupero della prima giornata tra Renate e Spal. Un punto che accontenta entrambe le compagini. Ora per i nerazzurri ci sarà da affrontare l’insidiosa trasferta di Rimini.

Risultato:  0 – 0
Renate:
Santurro; Adobati, Gavazzi, Riva; Muchetti, Scaccabarozzi, Baldo, Teggi (dal 1’st Bonfanti), Morotti; Spampatti (dal 15’st Castellani), Florian. A disposizione:  Cincilla, Prete, Adorni, Lauricella, Bernasconi.  All: Boldini

 Spal: Menegatti; Rosseti, Buscaroli (dal 39’st Cenerini), Silvestri, Fantoni; Pandiani, Capellupo (dal 26’st Braiati), Landi, Di Quinzio; Cozzolino, Personè (dal 16’st Banzato). A disposizione:   Coletta, Paloni, Panizzi, Lazzari.  All: Rossi

Reti: nessuna

Ammoniti: Florian, Riva, Baldo (R); Personè, Buscaroli, Fantoni (S) – Espulsi: nessuno

Angoli: 6 a 4 per la Spal

Arbitro:  Sig. Riccardo Baldicchi di Città di Castello coadiuvato dai Sigg. Bottegoni e Fraschetti.

Recupero:  0’ + 5’

Fonte A.C. Renate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi