23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pedemontana: domenica a Desio corteo di protesta

Pedemontana: domenica a Desio corteo di protesta

22 Settembre 2013

Tutto pronto per il corteo di protesta contro Pedemontana che si terrà domenica 22 settembre alle ore 14.30 a Desio. Si partirà da Piazza Caredon, nel quartiere S. Giorgio, fino ad arrivare al centro di Desio, una delle città che verrà maggiormente colpita dalla costruzione dell’autostrada.

A distanza di un anno dalla prima grande manifestazione “No Pedemontana” associazioni, partiti e comitati cittadini si riuniranno per riaffermare l’inutilità e i danni di un progetto che si materializza in un’autostrada di circa 157 km che dovrebbe collegare gli aeroporti di Malpensa e di Orio al Serio.

Questa opera devasterà parte dei 5 parchi sovra comunali producendo ulteriore danno nel danno. Il traffico generato sarà causa di ulteriore inquinamento vanificando gli sforzi, che molti comuni stanno facendo.

Gli organizzatori dell’iniziativa faranno sentire la loro voce: “No al cemento, no all’asfalto. Il nostro no alla Pedemontana è motivato: no alle opere inutili sì a un nuovo modello di mobilità e sviluppo. Diciamo sì al potenziamento delle ferrovie, delle linee tranviarie leggere, alle nuove linee metropolitane e a una fitta rete di piste ciclabili che colleghino tutta la Brianza”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi