24 Giugno 2021 Segnala una notizia
Milano: flash mob per i diritti delle coppie di fatto, l’idea parte da Arcore

Milano: flash mob per i diritti delle coppie di fatto, l’idea parte da Arcore

27 Settembre 2013

“Uniamoci civilmente” il nome del flash mob che sulle note di YMCA dei Village People prenderà vita domenica 29 settembre alle ore 17 in piazza Duomo a Milano.

Balli e canti per sostenere le coppie di fatto, sia omosessuali che etero, che in Italia non vengono riconosciute legalmente. Un modo gioioso ed informale, fuori dalla politica, per manifestare un disagio sempre più sentito nel nostro Paese.

Approda alla sua seconda tappa l’evento iniziato il 2 giugno scorso, promosso ed organizzato da Daemi Events e supportato da Moviestudio. Più di un centinaio i partecipanti durante il mese estivo e sulla scia del successo della prima edizione, nel week end parteciperanno oltre a “la Cesira” (Eldo Moretto) di zelig off anche altre drag queen come Signorina Buonasera, Safira e BibiBabol.

Davide Colafato ed Emiliano Aggravio di Daemi Events di Arcore sono gli ideatori di questo flash mob iniziato a giugno e che ha visto tappe in varie città italiane, da Bologna a Torino, da Roma ad altre località del sud. «In Italia l’unione civile non è stata disciplinata positivamente dal legislatore. Molti paesi europei hanno impianti legislativi atti a garantire un equilibrio normativo sulle coppie di fatto, invece nel nostro paese resta un vuoto non ancora colmato – sostengono i due arcoresi – l’Italia nel suo complesso resta indietro, molte idee, tante parole, pochi i fatti».

by S.T.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi