05 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Meningite fulminante. Muore così Fabiana Terenghi di soli 19 anni

Meningite fulminante. Muore così Fabiana Terenghi di soli 19 anni

21 Settembre 2013

Quattro ore con le amiche in un centro benessere a  Nibionno, il ritorno a casa e in serata il malore, improvviso. Muore così Fabiana Terenghi, 19 anni, di Lissone, quartiere Santa Margherita, stroncata venerdì da una meningite fulminante.

A nulla è valsa la corsa presso l’ospedale San Gerardo dove i familiari l’hanno portata dopo il peggioramento delle condizioni della giovane.

Ora, come da prassi, i funzionari dell’Asl hanno diramato con una nota le direttive per la profilassi: “In linea con le indicazioni sulla prevenzione di forme di meningite, é prevista l’offerta attiva della profilassi a tutte le persone che si trovavano esclusivamente giovedì 19 settembre dalle ore 16 alle ore 20.30 nel cento Wetlife di Nibionno nella zona del percorso termale. La profilassi non é prevista per le persone che nello stesso pomeriggio hanno frequentato la piscina coperta o la palestra del centro stesso”.

Gli interessati sono invitati a presentarsi sabato 21 settembre dalle 9 alle 11 al presidio Asl di via Tubi 43 a Lecco, ambulatorio vaccinazioni piano seminterrato. Per coloro che non potessero recarsi nella giornata di sabato, attivo domenica 22 un ambulatorio dalle 9 alle 11, sempre in via Tubi a Lecco.

Per info: dalle 9 alle 11, sabato e domenica: 0341/482601.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Andrea Meregalli
Ho sempre sognato di scrivere una biografia in terza persona singolare, ma ora mi vergogno. E allora Andrea Meregalli, classe 1984, vivo con Isabella e Arturo Bandini, giornalista pubblicista e lettore professionista con una passionaccia [cit.] per la letteratura latinoamericana del novecento, faccio alcune cose male tra cui giocare a backgammon e suonare l'ukulele, mi piacciono il jazz e il calcio, il poker e la mitologia norrena, i whisky e la filosofia greca antica. Soprattutto mi piacciono i libri, cartacei come digitali. Mi trovate su Twitter, su Facebook (poco) e su Finzioni Magazine.


Articoli più letti di oggi