29 Novembre 2020 Segnala una notizia
Incendia il palazzo della ex perchè lo ha lasciato

Incendia il palazzo della ex perchè lo ha lasciato

2 Settembre 2013

Telefonate minatorie, ingiurie, persecuzioni. La paura di denunciare l’ex fin quando, lo scorso 23 agosto, lui non ha appiccato un incendio nel suo palazzo. Un’altra storia di stalking in Brianza.

Una storia iniziata e finita come tante, quella tra una 31enne seregnese ed un uomo di 40 anni, Luca C., che la giovane aveva lasciato lo scorso Marzo. Da allora però, come da un copione tristemente noto, “l’uomo” ha iniziato a darle il tormento. Telefonate nel cuore della notte, pedinamenti, ingiurie e minacce. La vita della 31enne era diventata un incubo ma nonostante questo lei non aveva avuto il coraggio di sporgere denuncia.

Il 23 agosto scorso poi, l’epilogo che ha sconvolto la cittadina brianzola. Luca C. si è presentato alla porta di casa della sua ex. Si è attaccato al campanello senza ottenere risposta, la giovane non era in casa. Credendo che lei non volesse rispondere, l’uomo ha iniziato a picchiare i pugni sulla porta, urlando come un matto. I vicini hanno telefonato al 112, denunciando la presenza di uno sconosciuto nel palazzo. L’uomo è stato allontanato dai carabinieri che però non hanno avuto modo di capire quale legame ci fosse tra il 40enne e la padrona di casa. Qualche ora più tardi Luca C. si è ripresentato nel palazzo, ha trovato il modo di arrivare ai locali cantina e lì ha rovesciato del liquido infiammabile a cui ha dato fuoco. In pochi attimi le fiamme sono divampate distruggendo una cantina e rendendo parzialmente inagibile un appartamento al primo piano. La 31enne, che al momento non era in casa, ha scoperto l’accaduto solo al suo rientro.

I carabinieri della Compagnia di Seregno, dopo aver raccolto le testimonianze dei condomini ed aver acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza, si erano subito messi sulle tracce del quarantenne. A qualche giorno dall’attentato incendiario, visto il protrarsi delle minacce, la 31enne ha finalmente deciso di sporgere denuncia. Luca C. è stato arrestato per stalking ed incendio doloso.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi