28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Il Renate di misura sul Santarcangelo

Il Renate di misura sul Santarcangelo

30 Settembre 2013

Una sola squadra in campo. Il Renate ha vinto e dominato la gara con il punteggio che sarebbe potuto essere ancora più rotondo. L’importante è che siano arrivati tre punti preziosi per poter avanzare di qualche posizione in classifica ed affrontare con più serenità il prossimo impegno, ancora al “Città di Meda”, contro la Torres.

Sotto una pioggia a tratti battente, il Renate vuole mettere in chiaro le cose fin dall’avvio. Dopo due minuti, prima azione offensiva ad opera di Morotti che crossa in mezzo all’area di rigore trovando la sponda di testa di Muchetti in direzione di Spampatti. L’ariete bergamasco conclude però alto. Al 16’ è ancora il laterale sinistro a scodellare una palla in mezzo, questa volta a beneficio di Florian che colpisce di testa chiamando in causa il portiere ospite. Il Renate controlla la gara riuscendo ad imporre il proprio gioco. Al 25’ ecco che si materializza il meritato vantaggio. Cross dalla destra di Muchetti, Florian salta senza colpire la sfera che rimbalza per ben due volte all’interno dell’area piccola prima di essere spinta in rete con decisione dall’accorrente Scaccabarozzi. Subito dopo il gol ecco l’unica azione offensiva dei clementini nei primi 45 minuti di gioco. Traversone lunghissimo di Beccaro per Rossi che riesce ad arrivare sulla palla ma non può far altro che indirizzarla sopra la traversa.

I nerazzurri si rendono pericolosi soprattutto sulla fasce, sia a sinistra che a destra. Proprio da questo lato, al 38’, arriva il cross di Adobati che taglia tutto il campo trovando Morotti, bravo a controllare la sfera e a rimetterla in mezzo rasoterra in direzione di Spampatti, ben appostato per cercare il tap-in vincente. Sulla traiettoria però si inserisce Garaffoni che sventa il pericolo

La ripresa non si discosta molto da quello che si è visto in campo nella prima frazione. Santarcangelo rinunciatario e Renate in cerca del raddoppio. Al 12’ ci prova Baldo con una punizione potente ma troppo centrale per impensierire Nardi. Tre minuti più tardi, bello scambio tra Florian e Scaccabarozzi con quest’ultimo che si rende autore di una pericolosa conclusione sulla quale l’estremo difensore ospite si supera deviando in angolo. Al 31’ poi, il neo entrato Castellani sfrutta un errore difensivo di Cola servendo in profondità Gualdi. Il centrocampista classe ’89 controlla bene la sfera ma trova solo l’esterno della rete illudendo gli spettatori di un gol che in realtà non è arrivato. Nell’ultima parte di gara, il Renate abbassa un po’ il baricentro concedendo qualche metro di campo in più agli avversari. L’unica azione significativa si registra al 37’ con Cola che spedisce a lato da pochi passi. Sospiro di sollievo per l’intera panchina renatese che, dopo i quattro minuti di recupero, può finalmente festeggiare la prima vittoria casalinga in campionato.

Tra setti giorni, altra sfida da vincere al “Città di Meda” contro la Torres. Mercoledì però sarà ancora tempo di Coppa Italia con le pantere impegnate a sfidare in trasferta il Sud Tirol.

TABELLINI:

Risultato: 1 – 0

Renate: Santurro; Adobati, Gavazzi, Riva; Muchetti, Gualdi, Baldo, Scaccabarozzi, Morotti; Spampatti (dal 45’st Bernasconi), Florian (dal 18’st Castellani).

A disposizione: Cincilla, Gianola, Adorni, Teggi, Lauricella. All: Boldini

Santarcangelo: Nardi, Beccaro (dal 1’st Bisoli), Garaffoni, Cola, Benedetti (dal 10’st Porcino), Rossi G.; Rossi. P, Mariani, Papa; D’Antoni, Radoi (dal 19’st Graziani).

A disposizione: Calderoni, Fedi, Moneti, Pasi. All: Fraschetti

Reti: 25’pt Scaccabarozzi (R)

Ammoniti: Baldo (R); Beccaro, Bisoli, Papa (S)

Espulsi: nessuno

Angoli: 4 a 3 per il Santarcangelo

Arbitro: Sig. Giovanni Luciano di Lamezia Terme coadiuvato dai Sigg. Garavaglia e Fusco

Recupero: 1’ + 4’

Spettatori: 150 circa

 

fonte: ufficio stampa Renate Calcio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi