26 Novembre 2020 Segnala una notizia
Desio, a San Giorgio s'infiammano i rifiuti e le polemiche

Desio, a San Giorgio s’infiammano i rifiuti e le polemiche

11 Settembre 2013

Non ne possono più. Esasperati. Da anni. I residenti nel popoloso rione di piazza Giotto di Desio sono arcistufi della situazione “rifiuti” sotto le proprie abitazioni. Una “piazzola ecologica” quella creata qualche anno fa, dopo le prime proteste, che si trasforma spesso e malvolentieri in una discarica a cielo aperto. Maleodorante, specialmente col caldo. Inguardabile, proprio al centro dei palazzoni del quartiere.

Un po’, è chiaro, è anche colpa di alcuni di loro, che non smaltiscono bene i rifiuti, infischiandosene delle regole della differenziata. Un po’, tanto, secondo uno dei portavoce del rione, per colpa dell’Amministrazione che se non ascolta le loro richieste, “chiediamo di risolvere il problema – dice Antonio Quitadamo – ma gli entra da un orecchio e gli esce dall’altro”.

I cittadini hanno anche fatto un esposto. Di recente, qualche sconosciuto – e sconsiderato – ha pensato pure di dare fuoco a del pattume, creando del panico e facendo correre dei rischi all’intera zona. Per fortuna, niente di grave, ma l’ennesima conferma di una situazione incandescente, che riguarda direttamente alcune centinaia di famiglie.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mirko Dado


Articoli più letti di oggi