04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Vimercate: pusher rubano la fede e chiedono 100euro di riscatto

Vimercate: pusher rubano la fede e chiedono 100euro di riscatto

9 Agosto 2013

Cento euro. Questa la cifra che due spacciatori nordafricani hanno chiesto a un operaio di Vimercate, ma residente a Monza, dopo avergli rubato la fede nuziale. Il fatto è accaduto ieri, 8 agosto, alle ore 22 circa, ad Agrate Brianza.

Alla base del gesto compiuto dai due egiziani, entrambi classe 1988, pregiudicati e domiciliati a Monza, pare ci sia il mancato pagamento di alcune dosi di sostanza stupefacente da parte dell’operaio. Oltre alla fede nuziale, al vimercatese sono stati sottratti anche altri oggetti in oro e denaro contante. Il furto risalirebbe al 2 agosto scorso  ma sarebbe stato denunciato dal giovane solo ieri.

L’uomo, infatti, intenzionato a non accettatare, ha allertato i carabinieri facendo così scattare il fermo per rapina aggravata e estorsione. A seguito di un pedinamento iniziato fin dalle prime ore del pomeriggio, i due pusher sono stati arrestati subito dopo aver ritirato dallo stesso operaio i 100euro richiesti. Ora sono rinchiusi nel carcere di Monza.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi