12 Luglio 2020 Segnala una notizia
Settore trasporto e logistica: trovato l'accordo, niente sciopero

Settore trasporto e logistica: trovato l’accordo, niente sciopero

2 Agosto 2013

É stato raggiunto l’accordo della logistica, trasporto merci e spedizione, scongiurando di fatto lo sciopero previsto per il prossimo 5 agosto. La trattativa ha portato a un aumento complessivo delle retribuzioni di 108 euro e a 88 euro di arretrati.

“Raggiunto l’accordo di rinnovo del CCNL logistica, trasporto merci e spedizione e revocato sciopero nel settore del prossimo 5 agosto”. Lo riferiscono unitariamente le segreteria nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti evidenziando che “nonostante la congiuntura economica negativa che ha colpito anche il settore si è riusciti a rinnovare in tempi contenuti il CCNL scaduto il 31 dicembre 2012, che riguarda oltre 700.000 lavoratori”. “Il rinnovo riconosce ai lavoratori del settore – sottolineano le organizzazioni sindacali – un aumento delle retribuzioni pari a 108 euro complessivi per il periodo 2013/ 2015 e la somma di 88 euro a titolo di arretrati. Riconosciuta a tutti gli addetti una prima tranche economica di 35 euro dal mese di giugno 2013, importo realizzato anche in funzione della norma di garanzia a copertura del mancato rinnovo entro la scadenza naturale”. Secondo le segreterie nazionali Filt, Fit e Uilt “sulle parti normative sono positivi i contenuti introdotti a sostegno dell’occupazione, e soprattutto dell’individuazione di strumenti che favoriscono nell’autotrasporto, il contrasto all’uso distorto della normativa Europea sui distacchi transnazionali a favore dello sviluppo occupazionale degli autisti italiani o regolarmente residenti nel nostro paese avendo individuato dei meccanismi di trasparenza e comunicazione preventiva da parte delle imprese che utilizzassero questa forma di rapporto di lavoro”. “Sono stati inoltre introdotti – spiegano le organizzazioni sindacali – attraverso la valorizzazione della contrattazione aziendale e territoriale, elementi che permettono di valorizzare il lavoro attraverso strumenti organizzativi e di stabilizzazione dei lavoratori precari nel settore della distribuzione delle merci, particolarmente esposto all’elusione ed all’evasione delle normative, permettendo di sviluppare un reale contrasto ad una illegalità diffusa. Infine – sottolineano Filt, Fit e Uilt – nell’ambito del mercato del lavoro, l’apprendistato professionalizzante diviene strumento importante per le nuove assunzioni con una percentuale di stabilizzazione fino al 90%”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Nubifragio sulla Brianza: piante cadute, grandine e vento fortissimo. Strade e cantine allagate

La coda di un fronte atlantico ha raggiunto la Brianza determinando un peggioramento repentino del tempo a suon di piogge e temporali.

Monza e Brianza 3 contagi nelle ultime 24 ore. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza nelle ultime 24 ore sono tre i nuovi pazienti Covid. 

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia all’11 luglio

I dati di oggi si caratterizzano per un sensibile aumento delle persone guarite (+192 rispetto a ieri) e per il  continuo calo dei ricoveri nei reparti dei nostri ospedali che attualmente ospitano 173 pazienti, 17 in meno di ieri.

Covid, 3 nuovi casi in Brianza. L’aggiornamento dei sindaci

Il Lombardia nella giornata di ieri si sono registrati 135 nuovi casi positivi, 72 sono conseguenti alla positività al test sierologico.

Intervento dei vigili del fuoco per un tetto incendiato a Sulbiate

Non si registrano feriti. Sono intervenuti l'auto pompa di Monza e di Merate, l'autoscala di Monza e l'autobotte di Vimercate.