03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Lissone: picchia la compagna e le figlie. Arrestato

Lissone: picchia la compagna e le figlie. Arrestato

14 Agosto 2013

Ennesimo episodio di violenza all’interno delle mura domestiche. Un uomo, 54 anni, di origine romena, è stato arrestato a Lissone con l’accusa di lesioni personali aggravate.

Come una furia ha picchiato la figlia ventiquatrenne arrivando a romperle il naso, alla sorella maggiore di un anno ha provocato traumi cranici e non contento ha preso a botte anche la loro madre.

Ad avvisare i carabinieri sono stati i vicini di casa del romeno allarmati dalle grida delle tre donne.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi