30 Novembre 2020 Segnala una notizia
Ecco "Stige": arriva la terza e ultima ondata di caldo

Ecco “Stige”: arriva la terza e ultima ondata di caldo

3 Agosto 2013

Sarà l’ultima, la più forte e la più duratura ondata di caldo della stagione che sta per abbattersi sull’Italia, provincia di Monza e Brianza compresa.  «Un imponente anticiclone africano, come un fiume infernale in piena, trasporterà aria bollente dall’entroterra marocchino verso tutte le nostre regioni a partire dal week end e per tutta la prossima settimana». Questa è l’analisi di Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it.

«Sarà un sabato e una domenica segnata da un impennata delle temperature che sfioreranno sfiorare i 40 gradi in diverse città». Secondo gli esperti il caldo si prolungherà per tutta la prossima settimana: «Le temperature aumenteranno anche al nordest, dove si toccheranno i 38 gradi, che con l’umidità renderanno il clima insopportabile. Stige – si legge nella nota del portale meteo – continuerà a fare affluire aria calda di origine marocchina fino al giorno 9-10. Dopo il 10 agosto e certamente fino a Ferragosto, forti perturbazioni atlantiche funesteranno il clima con nubifragi di fine Estate al nord e temporali al Centro, maestrale in Sardegna, e vento al Sud e Sicilia».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Primo: non sarà l’ultima ondata di calore della stagione o comunque è troppo azzardato dire questo al 3 di Agosto;
    secondo: in Brianza non è stata la più forte: basta osservare i dati registrati dalle stazioni meteo locali e si nota che la più calda è stata l’ondata di calore precedente.

Articoli più letti di oggi