27 Novembre 2020 Segnala una notizia
"Dylan Dog e Botolo: incubo a Montiscuri": un fumetto in aiuto dell'Enpa

“Dylan Dog e Botolo: incubo a Montiscuri”: un fumetto in aiuto dell’Enpa

6 Agosto 2013

“Dylan Dog e Botolo: incubo a Montiscuri”: questo il titolo del libro i cui proventi contribuiranno alla realizzazione del primo centro di recupero per animali usciti dall’incubo del laboratorio.

Disponibile al prezzo di 10 euro in canile, presso la sede operativa ENPA Monza, online e in alcuni negozi simpatizzanti, è una bella favola ispirata alla vicenda di Green Hill.  Realizzato grazie al talento di Giovanni Gualdoni e Sergio Gerasi – rispettivamente sceneggiatore e disegnatore del celebre fumetto – ha come protagonista il famoso personaggio dei fumetti, l’indagatore dell’incubo Dylan Dog, affiancato dal suo fedele cane Botolo. Pubblicato da Trantran Editore a cura di Marta Migliardi con l’impaginazione grafica di Andy, il racconto è stato scritto da Gilberto Germani e Gloria Esposito.

I proventi delle vendite saranno devoluti interamente all’ENPA per la realizzazione della struttura, già in fase di costruzione e adattamento, che sorgerà a Concorezzo (MB), alle porte di Monza. Il centro accoglierà beagle che, a differenza dei loro cugini liberati dall’allevamento di Green Hill, hanno vissuto sulla loro pelle la sperimentazione. Sono cani che, una volta terminato il loro compito di animali da laboratorio, verranno ceduti all’ENPA e che, dopo un apposito percorso di riabilitazione, verranno restituiti alla vita.

Per acquistare il libro online, vai sul sito www.trantran-editore.it o copia e incolla il link: http://trantran-editore.it/?product=dilan-dog-botolo-incubo-a-montiscuri.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi