27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Vimercate: sfondano una parete e rapinano il Bar del Centro

Vimercate: sfondano una parete e rapinano il Bar del Centro

23 Luglio 2013

Colpo da migliaia di euro, quello messo a segno fra la notte di domenica e lunedì al Bar del Centro di Vimercate, in via Vittorio Emanuele. I ladri si sono introdotti nei locali bucando il muro adiacente.

È stata la titolare, una donna di 55 anni, a trovare la brutta sorpresa. Entrando nel bar ha subito notato il buco nella parete per poi accorgersi della  vera e propria razzia subita. Sono stati rubati valori preziosi quali: marche da bollo, sigarette, liquori, gratta e vinci, gratta e sosta e i soldi del videopoker.

Uno shock tale per la proprietaria che si è sentita male ed è stata trasportata in ambulanza all’ospedale per accertamenti. Sull’accaduto stanno indagando ora i Carabinieri della stazione di Vimercate: una grande mano nelle indagini potrà essere data dalle immagini riprese dalle telecamere presenti all’esterno del bar. Nel video si vede un furgone avvicinarsi all’edificio da cui risalgono tre uomini carichi di tutti gli oggetti rubati.

Per introdursi, i tre ladri hanno sfondato a colpi di mazzetta il muro adiacente il bar: un vecchio edificio ormai abbandonato da anni, di proprietà dell’azienda ospedaliera. Hanno quindi disinnescato l’antifurto, hanno fatto razzia e sono usciti indisturbati dalla saracinesca su via Vittorio Emanuele. Nessun sembra aver sentito alcun rumore.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi