03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Monza, appare scritta contro Calderoli. Lega: "Non ci fermeranno"

Monza, appare scritta contro Calderoli. Lega: “Non ci fermeranno”

19 Luglio 2013

Ieri mattina, 18 luglio, il segretario provinciale della Lega Nord di Monza e Brianza, Alberto Rivolta, ha presentato una denuncia contro ignoti per una scritta contro il vicepresidente del Senato, Roberto Calderoli, comparsa sul muro del quartier generale del Carroccio in via Oreste Pennati.

«Chi crede che l’episodio, già chiarito e concluso, tra Calderoli e la Kyenge sia il problema del Paese fa il gioco di chi vuol nascondere un Governo in ginocchio che preferisce il sud, i Rom e i clandestini ai problemi della gente del Nord.  – queste le parole espresse da Alberto Rivolta attraverso una nota stampa – La Lega è quella che governa la Lombardia e che solo negli ultimi giorni ha stanziato un miliardo di euro per le aziende e un milione di euro per i genitori separati in difficoltà. Resta il fatto che il nostro contrasto alle politiche immigratorie del Governo Letta continua ad essere assoluto e fermo».

In merito a quanto accaduto si è poi espresso anche il capogruppo del Carroccio al Pirellone, Massimiliano Romeo: «Il solito vile attacco nei confronti della Lega Nord. Non ci arrenderemo di fronte a questi atti intimidatori. La nostra battaglia contro l’immigrazione irregolare e clandestina continuerà nonostante queste azioni vandaliche. Chi pensa di fermarci attraverso insulti o minacce di vario tipo non fa altro che rafforzarci nelle nostre intenzioni e nella nostra volontà di difendere i diritti dei cittadini onesti e rispettosi della legalità».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi