27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Napolitano a Monza: "Ci vuole fiducia"

Napolitano a Monza: “Ci vuole fiducia”

7 Luglio 2013

La Villa di Monza è tornata reale, anzi presidenziale. Giorgio Napolitano, al suo secondo mandato come Presidente della Repubblica Italiana, entra nella sala conferenze e lo scroscio di applausi dei presenti, tra i quali il premier Enrico Letta, non si fa attendere. Venti minuti di discorso il cui leitmotiv è stato la “fiducia“. «Ho ritenuto di dover rappresentare l’interesse comune della Nazione sostenendo fin da subito la candidatura dell’Italia e di Milano per l’Expo 2015 – ha spiegato il presidente – il nostro impegno è un’ulteriore manifestazione della volontà del nostro Paese di non ripiegarsi su se stessa, tanto meno in una fase di crisi come quella che stiamo attraversando.  Ai nostri ospiti come agli italiani dico con forza: siamo un Paese che ha fiducia in sé stesso, che deve averne anche più di quanta ne dimostri, percorso com’è ancora da nervosismi destabilizzanti, da tendenze e da pessimismo. L’Expo di Milano, e più in generale quel che faremo e costruiremo di qui al 2015, in termini di crescita economica e di riforme istituzionali, proverà che possiamo avere fiducia in noi stessi e suscitare rinnovata fiducia verso l’Italia da parte dell’Europa e del mondo».

Ecco il video dell’arrivo di Giorgio Napolitano a Monza

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi