25 Febbraio 2021 Segnala una notizia
Centro storico, 12 occhi elettronici per bloccare il traffico "fuorilegge"

Centro storico, 12 occhi elettronici per bloccare il traffico “fuorilegge”

10 Luglio 2013

Il Grande Fratello sbarca nel centro storico di Monza. Non si tratta però della popolare tramissione televisiva delle reti Mediaset, ma del progetto messo a punto dal Comune per allestire varchi tele controllati attorno al centro città.

In totale saranno installate 12 telecamere per una spesa complessiva di 980 mila euro. L’obiettivo della giunta è di mettere un freno al costante e sempre crescente via via di auto “fuori legge”, vale a dire prive del pass necessario per accedere alla zona a traffico limitato.

Il via libera all’intervento, partito come progetto già durante la precedente giunta targata Pdl – Lega, è arrivato proprio in queste ore. Un mese fa l’amministrazione era riuscita a superare l’ostacolo di un ricorso al Tar contro l’appalto e della relativa sospensiva. La causa aveva tenuto in sospeso il progetto e non appena dai giudici amministrativi è arrivato l’ok, la giunta ha subito riacceso i motori dell’iter burocratico giunto al traguardo finale all’inizio della mese.

Le opere di allestimento saranno concluse nel 2013. Le vie coinvolte sono 12: via Vittorio Emanuele, Vicolo Carrobiolo angolo via delle Scuole, via Mapelli, via Tintori, via Carlo Alberto angolo piazza Carrobiolo, via Zucchi, largo IV Novembre, via Cortelonga, via Passerini, via Permarini, via Colombo, piazza Achille Grandi. Il costo dell’operazione comprende anche l’allestimento di una centrale operativa di supervisione.

mappa-telecamere-by-comune-monza

Fonte foto: sito web comune di Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi