28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Accade a Biassono: furgone si ribalta e i soccorsi tamponano una famigliola

Accade a Biassono: furgone si ribalta e i soccorsi tamponano una famigliola

11 Luglio 2013

Un incidente, anzi due. E’ questo il bilancio di quanto accaduto oggi pomeriggio a Biassono. Prima uno spettacolare ribaltamento alle ore 16.18 a Biassono. Il mezzo pesante dalle prime ricostruzioni pare provenisse dalla discesa dove ha sede la Rovagnati, in via Volta, e si è schiantato sulla rotonda con via Messina. Il conducente, un giovane di 27 anni, è rimasto ferito e portato all’ospedale San Gerardo di Monza.

L’uomo, molto probabilmente, ha perso il controllo del mezzo durante la curva finendo così rovesciato sul fianco, lungo il ciglio della strada. A bordo il mezzo trasportava vernici che poi sono state rimosse dai vigili del fuoco intervenuti con tre unità. Rimosso il carico sono poi iniziate le operazioni per riportare il furgone sulle quattro ruote. Operazione delicata che è stata possibile grazie a un cavo d’acciaio tirato dall’automezzo dei pompieri. Sul posto era anche presente la polizia stradale che stava facendo i rilevamenti per determinare le dinamiche dell’incidente. Le ripercussioni sul traffico nei dintorni di Biassono sono state pesanti anche perché la strada è stata chiusa in un secondo momento, per facilitare l’intervento dei mezzi di soccorso.

Camion-ribaltato-biassono (15) A pochi metri dall’incidente  in modo sorprendete, è accaduto un secondo sinistro. Una Nissan Micra di colore bordeaux con a bordo due adulti e due bambini è stata urtata da una delle auto pompa serbatoio dei vigili del fuoco che a sirene accese e a velocità sostenuta stava raggiungendo il furgone rovesciato. “Quando abbiamo sentito il sopraggiungere dei mezzi di soccorso, un’ambulanza prima e poi i vigili del fuoco, ci siamo spostati sul ciglio della strada e quel punto siamo stati presi in pieno da dietro dai pompieri – raccontano le persone a bordo della Nissan – Lo spavento è stato tanto anche perché c’era a bordo seduto dietro nostro figlio. Ora aspettiamo i carabinieri per i rilevamenti e per stendere il rapporto dell’accaduto ”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi