04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
A2M, ultimo colpo di mercato per Monza: preso il centrale Gonzalez

A2M, ultimo colpo di mercato per Monza: preso il centrale Gonzalez

17 Luglio 2013

Ultimo colpo per Vero Volley Monza, che approfitta delle giornate di volley mercato organizzate dalla Lega Pallavolo per chiudere definitivamente la rosa.

E’ dei giorni scorsi, infatti, la notizia dell’addio alla pallavolo di Carlo Mor, che ha scelto di lasciare i campi da gioco per un’esperienza lavorativa all’estero. Al suo posto arriverà il giovane spagnolo Alejandro Vigil Gonzalez, classe 1993, vice campione mondiale pre-juniores e vice-campione europeo con la Nazionale spagnola, dove è stato premiato come “Miglior Muro”.

Il DS Claudio Bonati: «E’ un giovane molto interessante nel panorama dei centrali, nel suo ruolo uno dei giocatori più promettenti sul mercato; il suo arrivo in Vero Volley è in linea con l’intenzione di creare una squadra sempre più giovane e di prospettive future».

La società Volley Milano smentisce, inoltre, la notizia dell’arrivo in prima squadra di Mattia Coscione (da Cuneo) come palleggiatore, confermando la volontà, peraltro già annunciata in data 5 luglio, di continuare il rapporto con Simone Tiberti, affiancato dal giovane Tomasz Calligaro (B2 Volley Milano).

Foto di Luca Renoldi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi