03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Tassa telefonini, battaglia legale fra Comune di Monza e Fisco

21 Giugno 2013

cellulare-smartphoneComune di Monza e Agenzia delle Entrate ai ferri corti. Anzi, cortissimi. Il pomo della discordia è la tassa governativa sui telefonini. Dopo che è stata abolita, l’amministrazione comunale ha deciso di chiederne il rimborso.

In ballo ci sono poco più di 10 mila euro. Non molti, per verità. Ma coi tempi che corrono anche una somma simile può far comodo.

Così il Comune ha deciso di procedere, ma l’Agenzia delle Entrate si è messa di traverso. Nel giro di pochi mesi è scattata una vera e propria battaglia a suon di carte bollate che sta coinvolgendo avvocati ed esperti. L’ultimo atto della giunta guidata da Roberto Scanagatti è stato quelli di affidare l’incarico a un legale per presentare opposizione agli accertamenti avanzati dal fisco.

Con delibera del 2010 l’ex giunta targata Pdl – Lega aveva incaricato Emanuele Mazzarro, un legale dell’Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni, «per il recupero della tassa di concessione governativa per l’utilizzo di apparecchi di telefonia mobile, essendo la stessa stata abrogata a seguito dell’ entrata in vigore del Nuovo Codice delle Telecomunicazioni».

L’operazione, tuttavia, non si è rivelata agevole e il fisco ha notificato lo scorso aprile due avvisi di accertamenti per ritardato pagamento della suddetta tassa, rispettivamente per la somma di 11 mila e 500 euro e per 222 euro. Ma alla mossa dell’Agenzia, l’amministrazione ha replicato riaffidando allo stesso avvocato il compito di presentare opposizione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi