05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Seveso, Butti sindaco «Creerò un clima di collaborazione»

10 Giugno 2013

paolo-buti-candidato-sindaco-seveso-pdChiusi i seggi di Seveso, nelle urne le 5044 schede danno a Paolo Butti la maggioranza assoluta. Con il 60,72 per cento dei voti Butti, sostenuto da Pd e lista civica Impegno e/è servizio, è ufficialmente entrato in carica.

Sconfitto Roberto Pagani, il candidato delle due liste civiche “Seveso nel cuore” e “Popolari per Seveso”, uscito con il 39,28 per cento.

È già festa in piazza Confalonieri, davanti alla sede del partito. Tra brindisi e ringraziamenti il neo sindaco ha commentato i suoi prossimi giorni «La nostra priorità sarà creare un clima collaborativo – ha spiegato dopo la telefonata al suo “avversario” Pagani -. Seveso, lo abbiamo visto alle elezioni, è un paese frazionato in campanilismi che finiscono per ostacolarsi a vicenda. Da oggi cercheremo di colmare le fratture, unificare le proposte a vantaggio di tutta la cittadinanza».

Già al primo turno Butti aveva ottenuto il 30,16 per cento voti contro il 17,18 del suo avversario, ma la campagna non era ancora data per vinta visto che restavano fuori dal ballottaggio tutti i candidati di destra, Vaccarino, Tallarita, Mastrandrea, Allevi. Si era pensato all’apparentamento fra Pagani e Massimo Vaccarino, ma il candidato di Seveso nel cuore ha da subito smentito e proseguito in solitaria esortando i sevesini al voto alla persona. Eppure a Seveso meno di un cittadino su due si è recato alle urne (46,61 per cento, un dato al di sotto della media nazionale) ed è probabile che siano rimasti a casa i confusi della destra locale che nell’ultimo anno ha incassato lo scioglimento della giunta comunale e le diatribe che hanno portato alla moltiplicazione dei candidati.  

E alla fine l’ha spuntata il centrosinistra. La campagna del Pd, iniziata con le primarie di gennaio, ha raccolto dalla piazza le esigenze e le idee dei cittadini. Nell’agenda di Butti ora ci sono agevolazioni per le famiglie, sviluppo del Parco delle Querce, contrastare la mafia, sistemazione della viabilità, lotta contro la Pedemontana. Ma la carta scelta per chiudere la partita elettorale è stata il “fondo Seveso solidale”. Ispirato ad un’analoga iniziativa del comune di Arcore, il fondo mira a tamponare l’emergenza economica delle famiglie di Seveso, il sindaco richiederà all’amministrazione comunale un contributo particolare nelle donazioni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi