25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Luca Talice assolto: non ci fu violenza

5 Giugno 2013

Talice-Luca1-MBAssoluzione piena, per non aver commesso il fatto, è quanto decretato dal Tribunale di Monza nell’ambito del processo per violenza sessuale ed atti osceni in luogo pubblico di cui era accusato Luca Talice, ex assessore alla Sicurezza della Provincia di Monza e Brianza (si è dimesso dalla carica appena raggiunto dal provvedimento di garanzia), e consigliere comunale per la Lega Nord a Seregno.
(Leggi anche il commento a caldo di Talice)

Ad accusarlo e sporgere denuncia nei suoi confronti, due giovani promesse della Lega Nord nel consiglio comunale del comune brianzolo, una ragazza ed un ragazzo, oggi parte di un gruppo indipendente, che avevano accusato il loro capogruppo in consiglio di pressioni psicologiche in cambio di prestazioni sessuali. Entrambi costituitisi parte civile a processo, benché non abbiano avanzato richieste risarcitorie, hanno atteso per oltre due ore e mezza che i giudici monzesi decidessero se condannare Talice a nove anni di reclusione per violenza sessuale ed atti osceni in luogo pubblico, come chiesto dal Pm, o comunque a cinque anni per gli atti osceni.

Il Tribunale ha invece ritenuto valida la tesi della difesa, Luca Talice infatti ha sempre professato la sua innocenza e, assistito dall’avvocato Luigi Peronetti, sostenuto con forza di non aver mai usato alcuna violenza fisica o psicologica nei confronti dei suoi denuncianti.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi