02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza, gli inquilini degli alloggi popolari “invadono” il Consiglio

11 Giugno 2013

monza-coordinamento-comitati-inquilini.alloggi-comunali-monzamb-in-consiglio-mbCirca una ventina gli inquilini degli alloggi comunali che lunedì, 10 giugno, hanno pacificamente invaso l’aula consiliare di Monza. In mano una raccolta di oltre 500 firme e un volantino in cui il Coordinamento Comitati Inquilini Alloggi Comunali Monza manifesta il proprio dissenso contro l’applicazione della legge regionale degli aumenti dei canoni di affitto.

quitadamo-michele-portavoce-coordinamento-comitati-inquilini-allloggi-comunali-monza-mb«Gli inquilini sono perplessi e preoccupati a causa dei forti aumenti generalizzati dei canoni di affitto applicati dall’ammnistrazione comunale derivante dall’applicazione della legge regionale 27/2009. – ha spiegato Michele Quitadamo, portavoce del comitato – In molti casi, l‘aumento del canone di affitto per il 2013, va fino ad oltre il 100% del canone 2012, con effetto retroattivo 2011 e 2012 con relativi conguagli».

Aumenti, questi, che a detta del comitato «avranno sicuramente un forte impatto negativo sui già precari bilanci familiari degli inquilini. Ciò che chiediamo è una moratoria dell’applicazione della legge regionale e relativi aumenti del canone per il 2013 e arretrati inerenti agli anni 2011 e 2012».

Fuori dall’aula consiliare l’assessore alle Politiche Sociali Cherubina Bertola si è detta sorpresa per l’accaduto: «Non risale a molto tempo fa l’incontro con il sindacato e della raccolta firme prendo atto solo ora. Visionerò il materiale consegnatomi e se ci sarà un valido motivo per fissare un altro incontro ci riuniremo sicuramente».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi