04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Lissone, maxi trasloco Aler. Terminata la prima fase

7 Giugno 2013

lissone-palazziCompletata la prima fase del maxi trasferimento Aler, iniziato lo scorso marzo e coordinato con il Comune, che ha riguardato 80 famiglie lissonesi.

«Ottanta nuclei che – come recita una nota stampa della stessa Aler – adesso vivono in un alloggio più moderno, più confortevole, più sicuro. Con una evidente impennata nella qualità della vita». Poche decine di metri, dai palazzoni di via Di Vittorio si passa alle nuove costruzioni di viale Martiri della Libertà, denominate dal comune F2 ed F3.

La seconda fase del trasloco partirà entro fine anno, quando sarà ultimata anche la palazzina F1, nella quale si trasferiranno le 42 famiglie che oggi vivono ancora nel fabbricato di via Di Vittorio, complesso che nel frattempo verrà messo in sicurezza prima del futuro abbattimento, per evitare occupazioni abusive.

Quasi 20 milioni di euro, a tanto ammonta l’investimento per la realizzazione del progetto, versati da Regione Lombardia e da Aler Monza e Brianza.

«Abbiamo concluso un’operazione davvero difficile – sottolinea nella nota il presidente Aler, Sandro Sisler – riuscendo a condurla con grande attenzione a tutti i dettagli e alle esigenze delle famiglie. Questo progetto è un fiore all’occhiello per noi, perché pone le basi per una vera e propria rivoluzione, in positivo, della vita e delle relazioni sociali dell’intero rione».

In una foto d’archivio la struttura di via Di Vittorio.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi