28 Novembre 2020 Segnala una notizia

La Commissione accelera sulla lotta alla disoccupazione giovanile

24 Giugno 2013

La Commissione europea ha presentato il 19 giugno un pacchetto di proposte per affrontare due tra le priorità più urgenti per l’Unione: l’aumento della disoccupazione giovanile e la mancanza di finanziamento per l’economia.

L’idea è di richiamare l’attenzione degli Stati membri sul problema della disoccupazione dei giovani in Europa per accelerare l’implementazione delle misure previste per combatterla. Circa 5,5 milioni di giovani sul mercato del lavoro (più di 1 su 5) non riescono a trovare un impiego e 7,5 milioni di giovani tra i 15 e i 24 anni non lavorano né studiano.

Il pacchetto di proposte si compone di quattro elementi: una comunicazione sull’occupazione giovanile, una relazione sui dieci maggiori ostacoli burocratici riscontrati dalle piccole e media imprese, una relazione congiunta della Commissione e della Banca europea per gli investimenti (BEI) sul finanziamento dell’economia europea e infine una relazione sull’attuazione del Compact for Growth and Jobs (accordo per la crescita e l’occupazione).

Tra la novità per dare un segnale concreto all’economia c’è la possibilità di usare i 6 miliardi di euro per l’occupazione giovanile già nel biennio 2014-2015, anziché in tutto l’arco del periodo 2014-2020. Nel pacchetto di proposte, la Commissione fa anche il punto sulle iniziative esistenti e rilancia alcune delle misure pratiche già approvate, come per esempio la Youth Guarantee (Garanzia per i giovani). Quest’ultima misura assegna 4 milioni di euro nel periodo 2012-2013 per le azioni a favore dei giovani nel campo dell’occupazione e ricerca di lavoro, dell’istruzione secondaria e della formazione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi