04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

InnovA21, Cesano Maderno e Brianzacque insieme per “Occhioallacqua”

12 Giugno 2013

acqua-brianzacque-mbSensibilizzare i giovani e le loro famiglie a ridurre gli sprechi idrici, abbracciare buone pratiche di uso intelligente dell’acqua e imparare a sostituire l’uso dell’acqua in bottiglia con quella del rubinetto: è “Occhioallacqua”, nuovo progetto realizzato da Agenzia InnovA21 e dal comune di Cesano Maderno, a cui Brianzaque ha concesso il proprio sostegno.

Il progetto risponde alla campagna di sensibilizzazione lanciata a livello europeo e prenderà il piede nelle scuole del comune brianzolo a partire dal prossimo settembre: verranno proposte lezioni e svariate attività, tra cui una gara tra classi per la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione sull’uso razionale dell’acqua.

Tutte le informazioni su www.agenziainnova21.org

{xtypo_rounded2}

Il vademecum per il risparmio idrico di InnovA21
1. Usa i Riduttori di flusso per i tuoi rubinetti: consentono recuperi significativi dei volumi consumati. Il riduttore di flusso, viene inserito al posto del frangigetto; è un meccanismo piccolo e raffinato, frammenta l’acqua in piccolissime particelle miscelandola con l’aria.

2. Acquista elettrodomestici con classi energetiche elevate che prevedono un maggior risparmio idrico.

3. Usa cassette wc con il doppio flusso, che consentono consumi tra 9-4 litri per sciacquo, oppure un sistema a leva, a rubinetto o a manovella invece di quello a pulsante. In questo modo si risparmiano circa 26.000 litri di acqua all’anno.

4. Usa razionalmente gli impianti gli irrigazione automatici.

5. Recupera l’acqua piovana per innaffiare fiori e giardini, lavare la macchina, etc.

6. Controlla periodicamente il contatore di consumo dell’acqua. Nel caso in cui, con tutti i rubinetti chiusi, il contatore continui a girare, chiama una ditta in grado di controllare e riparare eventuali guasti o perdite del tuo impianto. Ricordati che un rubinetto che perde 30 gocce al minuto spreca circa 200 litri d’acqua al mese. Uno sciacquone che perde acqua nel water (anche in maniera impercettibile), scarica in un giorno oltre 2.000 litri di acqua.

7. Innaffia il giardino a sere alterne anziché tutti i giorni. Non tagliare l’erba troppo corta, perché quella più alta necessita di minor acqua. Metti, inoltre, uno strato di foglie secche alla base delle tue piante per mantenere l’umidità del suolo. In questo modo si manterranno le radici fresche, si eviterà che asciughi la terra troppo presto e che attecchiscano piante parassita. Ricicla l’acqua del lavaggio di frutta e verdura per annaffiare le piante e i fiori. Installa un impianto di irrigazione a goccia. Se puoi, raccogli l’acqua piovana e riutilizzala per il tuo giardino.

8. Chiudi il rubinetto mentre ti spazzoli i denti, ti insaponi, fai lo stesso mentre usi il rasoio per raderti e aprilo solo per sciacquare. In una famiglia di tre persone questo consente di risparmiare fino a 8.000 litri d’acqua l’anno.

9. Fai la doccia (breve) invece che il bagno, perché per ogni doccia si utilizzano 30-35 litri d’acqua, invece di 150-180 litri.

10. Lava frutta e verdura in un apposito contenitore, piuttosto che sotto l’acqua corrente.

11. Usa la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico (in questo modo puoi risparmiare tra gli 8.000 e gli 11.000 litri d’acqua potabile all’anno per famiglia), altrimenti inserisci il programma economizzatore. Se non hai la lavastoviglie, usa l’acqua calda con cui hai cotto la pasta per lavare i piatti e le stoviglie. Avendo un rilevante potere sgrassante, essa ti permetterà di risparmiare non solo sul consumo di acqua ma anche dei detersivi.

{/xtypo_rounded2}

 

Fotografia: archivio MB News.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi