27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Giornata mondiale del donatore di sangue: cambio di mentalità in Brianza

10 Giugno 2013

avis-centro-trasfusionale-mb“Regala il dono della vita, dona sangue”: questo lo slogan della Giornata mondiale del donatore di sangue che si celebrerà venerdi, 14 giugno. 

Secondo l’OMS ogni anno nel mondo vengono effettuate 92 milioni di donazioni di sangue; quasi la metà di queste avviene nei Paesi sviluppati. A questo bilancio contribuisce anche Avis provinciale di Monza e Brianza, che lo scorso anno ha raccolto 47.837 sacche forte della generosità dei suoi 24.621 donatori (dati 2012).

La nostra provincia può ritenersi piuttosto “benestante” per quanto riguarda la raccolta di sangue, ma fare scorte non basta, soprattutto ora che ci si avvicina il periodo delle vacanze estive. Il sangue ha una scadenza (45 giorni per una sacca intera) e ciò significa che deve essere usato tempestivamente, nasce così la necessità di donazioni frequenti. L’ospedale San Gerardo di Monza è uno degli otto trauma center della Regione ed è sottoposto a dei picchi improvvisi di consumo a seconda delle urgenze su cui intervenire.

«Oggigiorno è più importante che mai evitare che in un ospedale si alternino picchi di emergenze e picchi di eccesso di sangue -dice Roberto Saini, presidente di Avis provinciale Monza e Brianza -Per questo Avis ritiene di sposare una nuova cultura che abbandona il concetto di “donazione a prescindere” per indirizzarsi verso una donazione più mirata al bisogno».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi