02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Arcore, tagli sulla pubblica amministrazione: che caos!

13 Giugno 2013

arcore-comune- mbTagli, tagli, tagli: è il dogma della spending review appena approvata dal Governo Letta. Una riforma che colpisce con forza anche e soprattutto i Comuni, ed Arcore non ne è esente.

Su tutto l’imposizione del taglio delle spese per carburante del 50%: Arcore è già sulla soglia del superamento del valore critico, e si sta cercando di capire cosa e come dovrà essere tagliato. Il rischio è che ne possano risentire servizi fondamentali per i cittadini: servizi sociali e uffici tecnici aspettano risposte.

Una decisione, quella dell’attuale Governo, che ha lasciato amareggiati i Comuni. Lo stesso Presidente dell’Anci (associazione nazionale comuni italiani) Alessandro Cattaneo ha lanciato un grido d’allarme: «Non abbiamo mai dato alcun assenso in merito alla riforma. Sono tagli insostenibili per i Comuni, speriamo il Governo ne prenda atto». La cifra è impressionante: 2 miliardi e 250 milioni di euro. I contenuti però, non sono ben definiti, almeno per le amministrazioni: un punto che sta creando problemi ad Arcore è quello del dimezzamento delle spese per la bambina.

L’amministrazione Colombo intanto sta cercando di fare chiarezza: preso atto che la Polizia Locale non è coinvolta nei tagli, bisogna vedere quale sarà la risposta in merito ad altri servizi alla cittadinanza. A preoccupare è soprattutto il settore dei servizi sociali: rinunciare anche in parte ai mezzi di trasporto significa decapitare il servizio. Poi c’è il capitolo dei messi comunali e degli uffici tecnici. Ma per questi ultimi si può sdrammatizzare con una battuta. Fortunatamente la bella stagione è arrivata: lubrificate le biciclette.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi